“Dire fare donare. La cultura del dono nelle comunità in trasformazione”

L’ultima pubblicazione di VOLABO per raccogliere punti di vista, testimonianze e riflessioni sul dono

La pubblicazione “Dire fare donare”, a cura di Cinzia Migani, Matteo Scorza, Andrea Pagani, Giancarlo Funaioli, Roberta Gonni ed Ennio Sergio, prende spunto dal progetto Il volontariato è un dono di tutti, per attuare una riflessione multidisciplinare della cultura del dono per una comunità accogliente, coesa e solidale.
Il libro indaga sia come trasforma la relazione fra donatore e ricevente in direzione di una reciprocità e inclusione, sia i modi nei quali il dono può diventare volano di reciprocità e attivatore di nuove relazioni sociali. Lo studio si inserisce nel contesto delle nostre comunità, che sono caratterizzate da importanti trasformazioni sociali, economiche e politiche.
Oltre ai curatori si segnalano i contributi di Arrigo Chieregatti (direttore della collana InterCulture), Giuseppe Licari (direttore della rivista Narrare i gruppi), Stefano Zamagni (noto economista esperto di  Terzo settore) e di specialisti della relazione di aiuto, di volontari e di volontari-scrittori.
“Dire fare donare” si articola in tre sezioni: la prima è dedicata al tema del volontariato e della reciprocità relazionale che attiva la cultura del dono; la seconda raccoglie saggi che riflettono, da molteplici punti di vista, su come il dono contribuisca a costruire e a consolidare legami sociali e comunitari; la terza mette al centro le storie di dono elaborate nell’ambito del laboratorio di scrittura creativa di Università del Volontariato condotto dallo scrittore Andrea Pagani.

“Abbiamo un destino comune, che è quello di incontrarci su questa terra di mezzo, di passaggio.   Una volta era una terra solitaria, che si popolava d’estate con l’arrivo dei turisti. Ora non è terra solitaria. Mai. È terra d’incontro, di accoglienza, dimora temporanea ma vero conforto. Ed è in questo conforto il senso di tutto, in questa comprensione.” (Storie di un’isola – Alessandra Scisciot)

La narrazione come dono di sé all’altro rigenera la relazione con se stessi e le persone che si dedicano alla lettura e all’ascolto delle storie altrui. Lo scambio di vissuti, emozioni, sogni e fantasie dà benessere alle persone e alle comunità. Le illustrazioni sono di Carlo Ferri, che ha scelto di interagire con i partecipanti del laboratorio attraverso il disegno e la pittura illustrando le 16 storie di dono.

Il libro è realizzato nell’ambito del progetto Il volontariato è un dono di tutti. La cultura del dono per stare bene, coordinato da VOLABO – Centro Servizi per il Volontariato della Città Metropolitana di Bologna: una rassegna di eventi culturali nelle diverse città dell’Emilia–Romagna che vuole fare parlare, riflettere ed emozionare le persone davanti a storie ed esperienze di dono che tutti i giorni, in diversa misura e in diversa maniera, incidono positivamente sul benessere e la salute della gente, dei luoghi e delle relazioni. Un nuovo appuntamento in città per fare crescere la consapevolezza che donare è facile per tutti e fa bene a tutti.
Il volontariato è un Dono di Tutti. La cultura del dono per stare bene è un progetto promosso da VOLABO – Centro Servizi per il Volontariato della Città Metropolitana di Bologna in collaborazione con la Città metropolitana di Bologna. Si avvale inoltre del patrocinio delle associazioni regionali del dono di sangue e organi AVIS, AIDO e ADMO e della preziosa collaborazione dei Centri di Servizio per il Volontariato, delle organizzazioni del terzo settore, dei DSM-DP delle Aziende USL, degli enti pubblici delle città che hanno aderito alla rassegna e del gruppo regionale Teatro e Salute Mentale.

 (“Dire fare donare. La cultura del dono nelle comunità in trasformazione”, a cura di C. Migani, M. Scorza, A. Pagani, G. Funaioli, R. Gonni, E. Sergio, Negretto Editore, Mantova 2017)

Related Posts

X