5 per mille, elenco degli enti 2014 senza IBAN

È stato pubblicato per l’anno 2014 l’elenco dei beneficiari del cinque per mille privi delle coordinate bancarie o postali (anche detti “enti NoIBAN”) per l’emissione del bonifico o per il pagamento in contanti.

Per contributi d’importo pari o superiori i tremila euro, il pagamento potrà avvenire solo tramite coordinate IBAN di banche, Poste italiane S.p.A., istituti di moneta elettronica e per alcune tipologie d’istituti di pagamento. Tali coordinate vanno sempre comunicate all’Agenzia delle Entrate che le indicherà ogni anno negli elenchi di pagamento trasmessi al Ministero del Lavoro. La procedura per la comunicazione delle coordinate IBAN è disponibile sul sito dell’Agenzia delle Entrate.

Per contributi inferiori a tremila euro, se l’ente dispone di un conto corrente adotterà le indicazioni sopra indicate mentre, se non ha un conto corrente, dovrà chiedere il pagamento al Ministero del Lavoro secondo le modalità indicate nella sezione Moduli per la richiesta di pagamento del contributo nei casi di assenza di conto corrente, reiscrizioni, storni, IGEPA indicando nell’oggetto la dicitura “liquidazione NoIBAN”.

 

 

Fonte: InfoContinua Terzo Settore via Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali.
Notizia censita da VOLABO il 16/05/2017.

 

Related Posts

X