A Bologna il primo seminario nazionale sulla Stimolazione Basale

Domenica 13 maggio alle 8.15, presso il Cinema Don Orione, in via Cimabue 14 a Bologna si terrà Stimolazione Basale. Un approccio relazionale e pedagogico-assistenziale per le persone con disabilità grave, il primo seminario nazionale sull’argomento, organizzato dall’Associazione Territoriale per l’integrazione Passo Passo con il patrocinio dell’AUSL e del Comune di Bologna.

La Stimolazione Basale è il “metodo pedagogico, terapeutico e assistenziale” creato dal A. Fröhlich, professore in pedagogia speciale dell’Università di Landstuhl  (Germania) che consiste in un intervento riabilitativo, di accompagnamento e di sostegno per le persone con grave disabilità.
Attraverso la proposta di semplici stimoli sensoriali e “posture basali facilitanti” la persona viene aiutata a conoscere il proprio corpo e il mondo circostante in modo attivo, ricercare e scoprire preferenze e stimoli graditi, compensare la mancanza di esperienze proprie di movimento e di vissuti con il mondo esterno, prendere coscienza di sé.
Stimolando lo sviluppo delle capacità di chi è disabile grave questo approccio favorisce un aumento della consapevolezza della propria esistenza e migliora così la qualità della vita della persona.

L’iniziativa del 13 maggio rappresenta una tappa importante e significativa di un percorso di sensibilizzazione e divulgazione avviato dall’associazione alcuni anni fa con corsi di formazione che hanno coinvolto educatori, insegnanti, terapisti, genitori, volontari. L’idea era nata da una delle famiglie di Passo Passo che, dopo aver conosciuto e sperimentato positivamente questo metodo con la propria figlia, aveva pensato di condividere l’esperienza con altre persone direttamente interessate.

La giornata avrà inizio alle 8.45 con la conferenza stampa e l’apertura dei lavori a cura di Chiara Gibertoni, Direttore Generale dell’Azienda USL di Bologna, Fabrizio Sandri, Direttore del Dipartimento materno infantile dell’Azienda USL di Bologna, Giuliano Barigazzi, Assessore a Sanità e Welfare del Comune di Bologna e Danilo Rasia, Presidente dell’Associazione Territoriale per l’integrazione Passo Passo.

Seguiranno gli interventi Bisogni speciali? Molto speciali! La vita dei bambini con disabilità grave del dott. Christoph Siegdfried*; Stimolazione basale e autismo: incontrare l’altro attraverso la sensorialità del dott. Luca Scarpari; Sono disabile… Posso giocare? della dott.ssa Teresa Wysocka.

Per informazioni e iscrizioni:
nicolasitta@libero.it | È prvisto un contributo di 30€ a persona a copertura delle spese organizzative.
Consulta la locandina dell’evento

*Il dott. Christoph Siegdfrie, che sostituirà il prof. A. Fröhlich durante il convegno, è docente nel corso di terapia basale presso l’Istituto Pedagogico Seidenbaum, dal 2007 è direttore del corso Stimolazione Basale in pedagogia e terapia, oltre che consulente e docente esterno presso l’Istituto Superiore di Pedagogia di Zurigo e l’Istituto Superiore di Pedagogia di Lucerna.

Related Posts

X