A VOLABO un InfoPoint per la polizza unica del volontariato

Con il decreto legislativo 117/17 – Codice del Terzo Settore – è stato istituito l’obbligo, trasversale a tutti gli Enti del Terzo Settore, di assicurare i volontari “contro gli infortuni e le malattie connessi allo svolgimento dell’attività di volontariato, nonché per la responsabilità civile verso i terzi” (art.18). A tutela del ruolo del volontario, è stata dunque parificata la condizione ed è stato introdotto il relativo obbligo assicurativo per tutti i volontari a prescindere dall’ente di appartenenza (ODV, APS, Impresa Sociale, ecc…).

La  Cavarretta Assicurazioni srl – Gruppo Cattolica, agenzia di assicurazione che vanta una ventennale esperienza nel campo dell’assicurazione del volontariato, ha studiato, in sinergia con il CSVnet, una formula flessibile in grado di adattarsi alle specifiche esigenze delle diverse realtà del Terzo Settore.

È nata così la Polizza Unica del Volontariato, una polizza comprensiva delle garanzie necessarie a tutelare in maniera completa ogni ambito di attività dei volontari. È infatti pensata per coprire le tre voci comprese dal D.Lgs. 117/17 ossia  responsabilità civile così come infortuni e malattia, considera due fasce di rischio e ha condizioni uguali su tutto il territorio nazionale.

In collaborazione con Cavarretta Assicurazioni – Gruppo Cattolica, VOLABO ha attivato un nuovo servizio di informazione e orientamento alla Polizza Unica del Volontariato. Previo appuntamento, il giovedì pomeriggio presso il CSV sarà possibile incontrare un consulente esperto di Cavarretta Assicurazioni – Gruppo Cattolica per avere un primo orientamento sulla Polizza Unica del Volontariato, una analisi delle proprie esigenze assicurative, sia come organizzazione sia come singolo volontario e un preventivo.

Per richiedere un appuntamento:

Daniela Frasca | 051.340328 | assicurazione@volabo.it

Per richiedere un preventivo:

Compila questo modulo>>

Related Posts

X