Si è conclusa “Le Mani in Pasta”, la 4^ fiera interattiva del volontariato per le classi della scuola secondaria di I grado

Causa maltempo, si è conclusa alla sua prima giornata la 4^ edizione di Le Mani in Pasta, la fiera interattiva del volontariato per le classi della scuola secondaria di I grado prevista inizialmente per l’1 e il 2 marzo. Una cinquantina di ragazze e ragazzi si sono avvicinati al mondo dell’associazionismo locale e hanno conosciuto direttamente persone che dedicano gratuitamente parte del loro tempo libero a favore del benessere della comunità. Hanno inaugurato l’iniziativa le istituzioni del Comune di San Lazzaro di Savena che quest’anno ospita la fiera nei nuovi locali della parrocchia. I saluti iniziali, infatti, sono stati a cura di Marina Malpensa, Vice Sindaca e Assessora a Welfare, Pari opportunità, Bilancio di genere, Politiche di empowerment femminile ; Giovanni Agrestini, il responsabile del settore Welfare e Ramona Miglietta, la responsabile del  servizio Area Scuola e Innovazione Sociale.

Dopo una breve introduzione curata dagli attori della Manifattura Saltimbanco, i ragazzi sono stati accompagnati da VOLABO in un percorso che ha assunto le forme di un grande gioco cooperativo animato da 20 associazioni e laboratori interattivi riguardanti 5 aree tematiche: ambiente, sanità, multiculturalità, disabilità e sociale che si snoda lungo 5 settori.  I ragazzi e le ragazze divisi in gruppi hanno partecipato a 5 attività diverse della durata di circa 25 minuti ciascuna: giochi a squadre, giochi di ruolo, di team building e proiezione di video sono solo alcune delle proposte che sono state fatte. Ha chiuso la giornata una nuova animazione di Manifattura Saltimbalco: un simpatico momento di restituzione della fiera che ha permesso agli alunni di fare tesoro dell’esperienza vissuta e fissare in memoria immagini, emozioni, riflessioni, conoscenze, apprendimenti.

Le Mani in Pasta è realizzato in collaborazione con il Comune di Bologna – Area Educazione, Istruzione e Nuove Generazioni e con il Patrocinio del Comune di San Lazzaro di Savena.

All’iniziativa è abbinato il concorso Fai un viaggio nel volontariato! Professione reporter: entro il 30 aprile 2018 le classi o i singoli studenti che hanno partecipato a Le Mani in Pasta possono inviare a VOLABO il proprio reportage (testo scritto, foto, video o elaborato artistico) che racconta l’esperienza che hanno fatto della fiera.  Una giuria composta dallo staff di Le Mani in Pasta, 5 associazioni presenti in fiera e dall’ufficio comunicazione di VOLABO premierà le due categorie “singoli”  e “classi” entro il 27 maggio 2018 con libri e dvd su tematiche sociali.

Le associazioni che hanno animato la fiera 2018

L’Associazione Donatori Midollo Osseo è nata nel 1990 con lo scopo principale di informare la popolazione italiana sulla possibilità di combattere, attraverso la donazione e il trapianto di midollo osseo, le leucemie, i linfomi, il mieloma e altre neoplasie del sangue.  Svolge un ruolo fondamentale di sensibilizzazione, fornisce agli interessati tutte le informazioni sulla donazione del midollo osseo e segue il potenziale donatore fino alla tipizzazione HLA e quindi alla sua iscrizione nel Registro Italiano Donatori Midollo Osseo (IBMDR) | www.admoemiliaromagna.it

Medici senza Frontiere è la più grande organizzazione umanitaria, indipendente, neutrale e imparziale che fornisce assistenza medica a persone in situazioni di emergenza o escluse dall’assistenza sanitaria | www.medicisenzafrontiere.it

La Fondazione Don Mario Campidori si occupa di tempo libero per le famiglie in situazione di handicap per offrire attraverso spazi e iniziative, occasioni per abbattere le barriere della diversità tra persone di diversa condizione fisica e psicologica | www.simpatiaeamicizia.it

ANT ha una lunga storia dal 1978, anche grazie al supporto dei volontari, ci prendiamo cura delle persone ammalate di tumore a casa loro in modo completamente gratuito. Il nostro valore è l’Eubiosia, “la vita in dignità”! Crediamo fermamente che per il malato e per la sua famiglia sia un diritto avere le migliori cure a casa tra l’affetto dei propri cari, soprattutto nei momenti difficili di malattia. Con l’assistenza domiciliare anche i familiari non vengono lasciati da soli perché sono circondati da professionisti e volontari che li aiutano a gestire la situazione nel migliore dei modi | www.ant.it

ExAequo e C’è un mondo sono due Botteghe del Mondo di Bologna. Ex Aequo che quest’anno festeggia i 25 anni di attività, oltre ad occuparsi di commercio equo e solidale e servizio catering, realizza iniziative di informazione e interventi educativi nelle scuole, promuove e partecipa a campagne di sensibilizzazione sociale | www.exaequo.bo.it –  www.ceunmondo.it

CVL Coordinamento Volontariato Lame & Pace Adesso PEACE NOW
Il Coordinamento Volontariato Lame, è un’organizzazione di volontariato che  opera da oltre vent’anni all’interno della zona Lame del quartiere Navile, a favore di minori e famiglie in situazione di disagio, cercando di promuoverne la crescita e migliorarne le condizioni di vita. L’impegno costante nel territorio e la molteplicità delle iniziative realizzate hanno consentito al CVL di diventare negli anni un punto di riferimento stabile per coloro che si trovano a vivere situazioni difficili (persone, gruppi sociali, comunità territoriale). La nostra Associazione ha un forte legame con il territorio Lame e per questo l’elaborazione e la realizzazione dei progetti nascono da un ascolto attivo delle esigenze. In stretta collaborazione con altre realtà associative.
Pace Adesso PEACE NOW onlus, nata formalmente nel 1998, per iniziativa di un gruppo di amici bolognesi, sotto l’impulso del Senatore Giovanni Bersani. I principali obiettivi sono: Creare occasioni di contatto e di dialogo, educare e sensibilizzare alla pace, alla tolleranza ed alla mondialità e realizzare azioni concrete di solidarietà internazionale e localmente con immigrati | paceadesso.bo@gmail.com

La Fraternità è una cooperativa sociale di tipo A e B iscritta al registro delle ONLUS che offre servizi di qualità principalmente in due settori, quello educativo e quello lavorativo. Fraternità per noi significa innanzitutto “mettere insieme” esperienze, servizi e relazioni: siamo come una grande famiglia che insieme educa, si educa, lavora e dà lavoro a chi è ai margini della società. Nata a Rimini nel 1992 dall’intuizione di alcuni membri della Comunità Papa Giovanni XXIII fondata da Don Oreste Benzi, La Fraternità ne condivide e ne promuove gli stessi principi | www.lafraternita.com – www.facebook.it/LaFraternita – www.youtube.com/LaFraternita

L’Associazione Borgo Alice opera per la natura, l’ambiente, il territorio e il benessere delle persone. Promuove e diffonde l’idea dello sviluppo sostenibile e del consumo senza sprechi. Si rivolge alle categorie più svantaggiate e socialmente più deboli per favorirne l’effettiva integrazione sociale | Presentazione di Borgo Alice>>  – Borgo Alice su facebook>>  –  Gallerie di foto>>

L’Associazione nasce a Bologna nel 2002 come iniziativa di  studenti e lavoratori stranieri ed italiani con lo scopo di promuovere iniziative che diffondano, motivino e facilitino la reciproca conoscenza fra persone di differente cultura e provenienza | h.pantea@universointerculturale.it

L’Associazione Volontari Carcere, ONLUS, ha lo scopo di offrire assistenza morale, materiale e psicologica ai detenuti, ex detenuti e alle loro famiglie attraverso colloqui individuali, attività formative e ricreative, sostegno allo studio, fornitura di vestiti e prodotti igienici, contatti con le istituzioni, accompagnamento e ospitalità all’esterno, sensibilizzazione della cittadinanza | www.avoc-bologna.it – info@avoc-bologna.it

AIFO e CEFA e AdP sono tre ONG che si occupano di cooperazione internazionale, rispettivamente nell’ambito dell’educazione, della sanità e dello sviluppo agricolo | www.amicideipopoli.orgsedebo@amicideipopoli.org | www.cefaonlus.it –  info@cefaonlus.it | www.aifo.itinfo@aifo.it

Prima di essere un’organizzazione, un’istituzione o un progetto, l’Arca è innanzitutto un’esperienza.  Chi entra all’Arcobaleno è accolto come persona, unica e irripetibile, con la sua storia e il suo essere qui e ora. Disabilità e competenze sono di ciascuno, persone accolte, assistenti e volontari, in modi e misure differenti:  la consapevolezza che nessuno è perfetto è ingrediente fondamentale per costruire giorno dopo giorno un’esperienza di accoglienza  e condivisione, fermento di crescita per tutti | www.larchebologna.it – www.larche.org

Albero di Cirene onlus è un’associazione di volontariato che persegue la promozione e la valorizzazione della persona, in qualunque condizione essa si trovi. Nasce nel 2002 per coordinare i numerosi progetti di solidarietà sociale e di volontariato internazionale della parrocchia di Sant’Antonio di Savena. Nella realtà locale di Bologna, svolge attività di assistenza alle persone che vivono in stato di emarginazione e disagio sociale, favorendo il loro inserimento nella società. All’estero, sostiene progetti di sviluppo solidale ed esperienze di lavoro e condivisione presso le comunità locali. Lavora per promuovere il volontariato, la giustizia sociale e l’integrazione attraverso i suoi vari rami; uno di questi si chiama Liberi di sognare, e propone attività culturali e ricreative, formative e lavorative rivolte ai detenuti del carcere della Dozza. Propone anche attività alla collettività e agli stessi volontari | 051.305108 – 380.2671503 – info@alberodicirene.org – www.alberodicirene.org

Avvocato di strada è un’organizzazione di volontariato che nasce nel 2000 con l’obiettivo di tutelare i diritti delle persone senza dimora. L’associazione è attualmente presente in 46 sedi nel territorio nazionale. Agli sportelli partecipano a rotazione avvocati che forniscono gratuitamente | www.avvocatodistrada.it

Effettuiamo servizio di emergenza sanitaria e dei trasporti sanitari ordinari dal 1973 a Bologna e comuni limitrofi, anche in forza di una convenzione con AUSL tramite la quale diamo supporto territoriale con ambulanze e logistico agli eventi di massa al 118 Bologna Soccorso. Svolgiamo attività di protezione civile in ambito sanitario e extra | www.pacb.it

Siamo un’associazione di donne, operatrici specializzate volontarie che dal 1990 svolgono accoglienza telefonica e personale per sostenere le donne che vivono e/o hanno vissuto situazioni di violenza, o che sono minacciate o esposte a maltrattamenti fisici, psicologici, sessuali ed economici all’interno o all’esterno dell’ambito familiare. Il nostro impegno è rivolto anche alle scuole ed alla società in generale per incontri a carattere informativo e formativo per promuovere il reciproco rispetto | sosdonnabologna.weebly.com

Le GEV, guardie giurate e pubblici ufficiali senza porto d’armi, sono volontari che collaborano con enti pubblici, guidando la cittadinanza verso comportamenti rispettosi e consapevoli per valorizzare le ricchezze naturali, sociali e culturali del territorio di appartenenza; promuovono iniziative di Educazione Ambientale, vigilano sull’osservanza di norme nazionali e regionali e possono sanzionare illeciti in materia ambientale | www.gevbologna.org

Related Posts

X