Chef stellati e solidarietà: a Bologna le cene per il sociale

Obiettivo: finanziare un corso nel settore gastronomia per cinque persone in condizione di disagio

A Bologna la cucina stellata incontra il sociale. Chef di fama internazionale realizzeranno delle cene sui temi del cibo e la cultura alimentare, dove daranno testimonianza di come l’uomo ha saputo trasformare il bisogno di nutrirsi in occasione di socialità e piacevolezza.
Contribuirà all’iniziativa Eta Beta, una cooperativa sociale onlus che dal 1992 collabora con enti pubblici e privati nella realizzazione di progetti volti a favorire adeguate opportunità di socializzazione e inclusione sociale per persone in situazioni di fragilità e marginalità. Eta Beta sarà il connettore tra l’alta ristorazione e il sociale, coinvolgendo le proprie genti in tutte le fasi dell’esperienza e mettendo a disposizione lo Spazio Battirame (ex Livello 57 in Via Battirame 11, Zona Roveri), di proprietà del Comune di Bologna, recuperato da anni di degrado e attualmente allestito con cucina, sala e orti che forniranno parte delle materie prime alle cene.
Anche Lai-momo soc. coop. contribuirà alla realizzazione della rassegna, mettendo a disposizione l’esperienza maturata negli anni nell’ambito della comunicazione sociale e della promozione del benessere di persone e gruppi in situazione di disagio sociale.
Il ricavato degli eventi sarà destinato al finanziamento di un corso di formazione nel settore gastronomico, rivolto a 5 persone in situazione di disagio sociale o personale, individuate e selezionate da Azienda ASL (DSM), che seguiranno, a partire dalla primavera 2018, due mesi di corsi che si svilupperanno in due direzioni. Un mese di formazione certificata, legata all’aspetto legislativo della cucina e un mese di pratica all’interno dello stesso Spazio Battirame.
Per saperne di più:
www.7tavole.it

Related Posts

X