Le organizzazioni non profit e le forme di partnership con gli enti pubblici nella Riforma del Terzo Settore

Lo scorso maggio è la Bononia University Press ha pubblicato il libro Le organizzazioni non profit e le forme di partnership con gli enti pubblici nella Riforma del Terzo Settore di Alceste Santuari, professore di Diritto dell’Economia degli enti non profit e Paternariati pubblico-privati presso l’Alma Mater Studiorum.

Si tratta di un manuale pensato per professionisti come avvocati, commercialisti e notai, per gli enti del terzo settore, per gli enti locali e le ASL e per gli studenti universitari, in cui l’autore offre un’analisi approfondita dei diversi strumenti e istituti giuridici esistenti finalizzati a rafforzare la collaborazione tra ente pubblico e non profit.
La Riforma riconosce infatti alle onp un ruolo importante nella co-programmazione, co-progettazione e co-produzione  dei servizi di interesse generale insieme all’ente pubblico, secondo una logica di sussidiarietà orizzontale, capace di rispondere meglio ai bisogni emergenti della comunità. Il nuovo impianto normativo riconosce e valorizza anche la capacità economico-imprenditoriale delle organizzazioni non lucrative.

Nel libro, partendo dalla cornice della Riforma, Santuari analizza le possibili forme di partnership tra non profit ed ente pubblico; i profili giuridici ed organizzativi degli enti non profit in una logica funzionale allo svolgimento di attività ad alto impatto sociale; approfondisce gli strumenti finalizzati a rendere maggiormente trasparente e responsabile la gestione di questi ultimi.

 

Per informazioni sull’autore:
Consulta la pagina di Alceste Santuari sul sito dell’Università di Bologna

Related Posts

X