Oltre la siepe 2018, riparte la rassegna di eventi dedicata alla salute mentale

Torna Oltre la siepe, la rassegna che propone un ricco calendario di eventi dedicati alla salute mentale che da fine marzo a fine maggio animeranno il territorio imolese. L’edizione 2018 si intitola “Guardare il mondo diversaMente. Un percorso di liberazione per tutti e non solo per alcuni” e celebra il quarantesimo anniversario della “Legge Basaglia” – L 180/1978 – con la quale si sancì la chiusura definitiva dei manicomi. Questa importante conquista ha rovesciato il modo comune di pensare, restituendo a ogni persona il diritto di vivere la propria soggettività dando valore alle differenze. Ed è proprio questo valore il filo rosso che lega i diversi appuntamenti in programma.

Dopo la presentazione della rassegna in conferenza stampa venerdì 16 marzo, Oltre la siepe si apre ufficialmente il 24 marzo alle 18 con lo spettacolo Là cammina un uomo vivo, portato in scena dalla compagnia TILT presso il Teatro Lolli di Imola. Seguirà un incontro pubblico per ripercorrere le trasformazioni dell’ex Ospedale Psichiatrico della città “L’Osservanza” a partire dal 1973, grazie al racconto di chi ne ha vissuto in prima persona la storia.

Gli appuntamenti proseguono nei mesi di aprile e maggio con i progetti di Teatro e salute mentale, le iniziative sportive , il progetto Cittadini in mvimento 3.0 e il progetto Sante Zennaro: Bene Comune!, curato da VOLABO, Consulta del volontariato di Imola, Associazione PerLeDonne, in collaborazione con l’Istituzione G. Minguzzi e il supporto accademico del prof. Andrea Canevaro.

Per informazioni:
Mob. 338 3874547
Pagina Facebook: oltrelasiepe.imola
Consulta il volantino della rassegna: copertinaprogramma eventi

Related Posts

X