Terzo settore, la riforma entra nel vivo: pronta la cabina di regia

Riportiamo qui le due notizie che riteniamo essere più esaustive relativamente alla recente istituzione presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri della “Cabina di Regia del Terzo Settore” che avrà il compito di coordinare le politiche di governo e le azioni di promozione ed indirizzo delle attività degli enti del Terzo Settore.

La Cabina sarà presieduta dal Presidente del Consiglio dei Ministri e sarà composta dal Ministro del lavoro e delle politiche sociali, dal Ministro dell’Economia e delle finanze, dal Presidente della Conferenza delle Regioni, dal Presidente dell’Unione Province Italiane (UPI), dal Presidente dell’Associazione Nazionale comuni Italiani (ANCI), nonché dal Presidente della Fondazione Italia Sociale.

Sono essenzialmente tre i compiti che la cabina è chiamata a svolgere: coordinare l’attuazione del Codice del Terzo Settore, promuovere le azioni di raccordo tra i diversi soggetti istituzionali e del Terzo Settore; svolgere il monitoraggio sullo stato di attuazione del Codice del Terzo settore, formulando eventuali indicazioni e proposte correttive e di miglioramento.

Nei due articoli on line che vi proponiamo trovate anche il decreto sulla cabina di regia del Terzo Settore e la Gazzetta Ufficiale del 23/02/2018 che lo pubblica

Related Posts

X