22 ottobre 2016 | La didattica speciale per una scuola di tutti. Associazione élève incontra le associazioni a VOLABO

22 ottobre 2016

ASSOCIAZIONE ÉLÈVE ONLUS

si presenta e invita a partecipare all’incontro

LA DIDATTICA SPECIALE PER UNA SCUOLA DI TUTTI

 Il lavoro di ricerca e i materiali didattici dell’associazione per alunni con disabilità intellettiva

Aula 1 | VOLABO
Via Scipione Dal Ferro 4
Bologna

 

Programma

10.10 | L’Associazione élève onlus si racconta, Anna Maria Arpinati

10.40 | Matteo e Luisa, l’esperienza dell’Associazione élève onlus

11.00 | breve pausa

11.15 | Gog e Magog, l’esperienza di Accaparlante

11.35 | Casa Santa Chiara, l’esperienza di Ponte Santa Chiara

11.55 | Impossibili possibilità. Intrecci di normalità, disabilità, creatività, l’esperienza di Tatiana Vitali

12.30 | Domande e interventi dal pubblico

 

VOLABO – Centro Servizi per il Volontariato della Città Metropolitana di Bologna in collaborazione con Associazione élève onlus invita le associazioni del Terzo Settore, enti e cittadini del territorio bolognese all’incontro La didattica speciale per una scuola di tutti che si terrà il prossimo 22 ottobre, dalle 10.00 alle 13.00 in aula 1 a VOLABO.

VOLABO presenta Associazione élève, il suo lavoro e l’appuntamento del 22 ottobre con un’approfondita intervista alla presidente dell’associazione, Anna Maria Arpinati pubblicata sul portale www.volabo.it e sugli ultimi due numeri de La Formica Alata.

Durante la mattinanata l’Associazione élève onlus converserà con la Cooperativa Sociale Accaparlante, l’associazione Ponte Santa Chiara e l’educatrice Tatiana Vitali co-autrice del libro Impossibili Possibilità. Accaparlante ci presenterà Gog e Magog, un servizio e uno spazio per conoscere e sperimentare giochi, strumenti, libri accessibili e inclusivi. Ponte Santa Chiara racconterà l’esperienza a supporto di Casa Santa Chiara  e principalmente attività rivolte a persone con disabilità intellettive per passare bene il proprio tempo libero in contesti di indipendenza dalla famiglia vivendo ed esplorando sia la comunità che il territorio in cui abitano, sia località turistiche altrimenti difficilmente raggiungibili. E infine, Tatiana Vitali presenterà il libro Impossibili possibilità. Intrecci di normalità, disabilità, creatività di cui è autrice insieme a Rita Mastellari, Francesco Ganzaroli, Giuseppina Testi, Iader Vitali.  Impossibili possibilità è edito da Erickson e ne anticipiamo qui la recensione

Le impossibili possibilità raccontate nel libro evidenziano il contrasto fra la sofferenza della disabilità e l’energia creativa che permette di trasformarla in opportunità.
Qualsiasi sia la realtà, se la riconosci e la accetti hai la possibilità di cambiarla. Ciò non ti libera completamente dal dolore, ma rende possibile l’impossibilità.
La famiglia Vitali racconta la propria esperienza di vita e come ha affrontato la nascita della figlia disabile, Tatiana, il libro ha la forza e il fascino delle storie vere, contrassegnate dalla negatività e positività.
Impossibili possibilità si rivolge a tutti, a rincuorare quelle famiglie che stanno perdendo la speranza, a trasmettere fiducia nelle possibilità di ognuno per realizzare cambiamenti.
I protagonisti di questa vicenda, raccontano come hanno reso possibile ciò che inizialmente medici e società avevano sancito come impossibile. Ma questa famiglia non ha viaggiato da sola: contestualmente, viene riportata l’esperienza professionale e umana di due «esperti», che hanno avuto l’occasione di applicare le loro conoscenze teoriche e creative e di ampliarle cercando nella pratica i modi con cui rispondere a un bisogno che si evolveva e modificava attraverso la pratica educativa, relazionale ed empatica.
In tutto questo sono stati di aiuto e orientamento molti «fari» e molti «punti di avvistamento», che hanno consentito di raggiungere un obiettivo difficile ed indispensabile: uno scambio fra tutte le persone coinvolte. Ecco ciò che ha permesso di rilanciare e modificare ancora, ancora e ancora la posta in gioco.

Per contattare l’Associazione Élève:

http://associazioneleve.com/web/ | 348.5668933 | info@associazioneleve.com | Il prossimo convegno pubblico di Élève>>

Per segnalare la propria partecipazione all’incontro:

Michela De Falco | comunicazione@volabo.it | www.volabo.it

L’incontro “La didattica speciale per una scuola di tutti”  è  il quinto appuntamento di un calendario, speriamo vivace e partecipato, di incontri proposti dai soci A.S.Vo per condividere competenze, interessi, riflessioni con i colleghi dell’assemblea dei soci, il volontariato e il Terzo Settore locali. Giancarlo Funaioli, presidente A.S.Vo, descrive così questa iniziativa “È stato scelto il titolo  Soci A.S.Vo per lo sviluppo del volontariato  perché vuole essere un tentativo di dare il via a un nuovo modo di essere soci A.S.Vo, un nuovo modo di partecipare che siamo certi possa creare qualcosa di diverso nel sistema CSV e nella comunità che cerchiamo di sostenere”.

A.S.Vo è l’Organizzazione di Volontariato di secondo livello formata da 59 Organizzazioni di Volontariato della Città Metropolitana di Bologna che dal 2003 gestisce VOLABO – Centro Servizi per il Volontariato della Città Metropolitana di Bologna. Se sei un socio A.S.Vo e vuoi proporre un incontro scrivi a presidente@volabo.it | Se vuoi diventare socio A.S.Vo scrivi a segreteria@volabo.it

Related Posts

X