Lo sportello psicologico di Federconsumatori

Un nuovo servizio pensato per favorire la salute e il benessere di tutti i cittadini

Federconsumatori Bologna ha aperto uno sportello psicologico che sarà attivo fino a ottobre 2021 per dare un sostegno a tutti coloro che si trovano ad affrontare una situazione difficile, anche temporanea, legata alla pandemia o a situazioni personali.

L’iniziativa nasce all’interno di Federconsumatori Emilia-Romagna in seguito ad alcuni incontri di confronto con l’Ordine degli Psicologi regionale sull’importanza dell’investire in psicologia ed è stata ideata per accogliere le richieste di tanti cittadini in difficoltà con la gestione di stress, ansia, depressione, sempre più comuni in un periodo complesso come quello attuale.

Con questo servizio l’associazione intende permettere a tutti i cittadini, indipendentemente dalla capacità economica, di avviare un percorso terapeutico che consenta di ritrovare uno stato di salute e benessere.

«Dall’inizio della pandemia – spiega la presidente di Federconsumatori regionale Renza Barani – molte persone che si sono rivolte a noi hanno condiviso situazioni di difficoltà di varia natura quali ansia, fatica nel gestire rapporti interpersonali, disturbi del sonno. Il nostro lavoro sui territori ci consente di rappresentare vere e proprie “antenne sociali” e viste le richieste, abbiamo pensato di partecipare a un bando del Ministero dello Sviluppo economico rivolto alle associazioni dei consumatori e di attivare un servizio di consulenza gratuita ai cittadini coinvolgendo l’Ordine degli Psicologi dell’Emilia-Romagna».

«Siamo felici di contribuire a questa iniziativa, fornendo supporto psicologico ai cittadini provati dalla pandemia – dice Gabriele Raimondi, presidente dell’Ordine regionale degli psicologi -. Interagire con una realtà come Federconsumatori ci consente di portare la psicologia il più vicino possibile ai cittadini, uno degli obiettivi strategici del nostro impegno come Ordine. L’attività professionale degli psicologi è sostenuta economicamente dal bando, risulta quindi senza oneri a carico dei cittadini. La collaborazione con Federconsumatori continuerà anche in futuro anche sul tema del contrasto all’esercizio abusivismo della professione. Auspico che in futuro potranno svilupparsi analoghe iniziative a tutela della salute psicologica dei cittadini e a riconoscimento della professione di psicologo».

La dottoressa Francesca D’Eusebio, psicologa e psicoterapeuta, riceve presso la sede dell’associazione Federconsumatori Bologna in via Gramsci, 3 o presso lo studio a Casalecchio di Reno. Dopo un primo colloquio gratuito di un’ora, la persona deciderà se proseguire con un percorso terapeutico, per il quale eventualmente potrà usufruire di una tariffa particolarmente calmierata.

Per informazioni:

051.255810 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 17 | deusebio.francesca@gmail.com

Scarica il volantino>>

Related Posts