5 per mille 2022, pubblicati gli elenchi di ammessi ed esclusi

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali ha pubblicato sul sito, nella sezione dedicata, due elenchi, accompagnati da alcune precisazioni

Sul sito del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali sono stati pubblicati i due elenchi aggiornati dei soggetti ammessi e di quelli esclusi al 5 per mille per l’anno finanziario 2022.

La pubblicazione dei due file a cura della Direzione generale del Terzo settore e della responsabilità sociale delle imprese è accompagnata da alcune precisazioni.

Per quanto riguarda l’elenco dei soggetti ammessi, si specifica che nel caso in cui in corrispondenza di alcuni enti la colonna “Data 5X1000” non riporti indicazioni, significa che l’ente “proviene” dall’elenco permanente. Inoltre, nel documento si trovano alcune righe che recano indicazione della sola denominazione dell’ente e del codice fiscale: si tratta di enti presenti nell’elenco permanente ma non ancora iscritti nel registro unico nazionale del Terzo settore (Runts) al 31 dicembre 2022.

Per quanto riguarda l’elenco degli esclusi, si ricorda che sono compresi tutti gli enti che hanno espresso la volontà di volersi accreditare al 5×1000 tra il 12 aprile 2022 e il 30 settembre 2022, ma che non risultano aver poi effettuato il versamento di 250 euro occorrente ai fini della remissione in bonis. In questo elenco, inoltre, figurano anche i soggetti che pur essendosi accreditati al 5×1000 abbianoal 31 dicembre 2022, visto diniegata l’iscrizione al Runts o la cui iscrizione non sia stata compiuta entro la medesima data.

Qui gli elenchi:

 

Approfondimenti

  • Leggi gli altri aggiornamenti del portale di VOLABO relativi al 5 per mille >>
  • Leggi gli aggiornamenti sulla riforma del Terzo settore e le altre normative di interesse per gli enti di Terzo settore nella sezione del portale di VOLABO denominata News dalla consulenza >>

 

 

Fonte csvnet.it | Notizia censita da VOLABO il 07/02/2023.
Notizia del 07/02/2023 di Lara Esposito – Cantiere terzo settore.
Foto e licenza d’uso acquisita attraverso depositphotos.com.
Le informazioni contenute in questo sito sono tratte dalle fonti ufficiali del portale della realtà che le ha pubblicate. Vengono ricontrollate più volte e con cura dalla redazione. VOLABO non è responsabile di eventuali inesattezze dovute a sviste o cambiamenti di contenuti non tempestivamente segnalate. Si invitano i lettori a usare l’area News dalla consulenza del portale di VOLABO come uno strumento di consultazione e di ricerca e di riferirsi alle fonti originali per reperire i contenuti e la documentazione ufficiale.

 

Related Posts