7 aprile a Volabo. Solidarietà abitativa. Invito di AUSER alle associazioni

Auser Bologna invita i Soci A.S.Vo e l’associazionismo locale alla presentazione in anteprima del progetto “Abitare Solidale”. Il 7 aprile alle ore 18 in aula 1 a VOLABO.

Coabitazioni basate sul principio del reciproco aiuto e della solidarietà stanno trasformando il “problema casa” in un’opportunità di rigenerazione delle relazioni e della qualità di vita delle persone e della comunità. Sta succedendo in Toscana grazie all’associazione Abitare Solidale di Auser Volontariato che dal 2009 ha già promosso più di 200 percorsi di solidarietà abitativa (alcune storie e testimonianze dal portale di Abitare Solidale)

Auser Bologna lancerà il progetto anche nel nostro territorio e cerca l’adesione delle associazioni del Terzo Settore locale e delle socie A.S.Vo per costruire attorno a questa idea di innovazione sociale una rete associativa forte insieme alle istituzioni e alle categorie di settore.

Abitare Solidale ha come obiettivo l’attivazione di percorsi di coabitazione tra persone a rischio di marginalità sociale: persone che vivono particolari condizioni di isolamento o disagio e che risiedono in case spaziose e in buono stato convivono, secondo un patto di reciproco aiuto e sostegno, con persone in età adulta che si trovano momentaneamente a non avere un domicilio e in difficoltà economiche. Il rapporto di convivenza è basato su un patto abitativo che prevede un reciproco scambio di aiuto e sostegno, in sostituzione del tradizionale contratto d’affitto. L’intervento è a favore di una pluralità di soggetti: dall’anziano che necessita di un sostegno leggero per mantenere il più a lungo possibile la propria autosufficienza, alla donna vittima di violenza domestica alla ricerca di luoghi ed opportunità per un nuovo progetto di vita, sino agli inoccupati e cassintegrati. Abitare Sociale ha sfidato, e nello spesso tempo, si è fidato, della comunità e della persona come fonte di accoglienza e rigenerazione della qualità di vita. Ed è questa la sua forza e la sua innovazione.

Il direttore di Auser Bologna, Luigi Pasquali, ha presentato a VOLABO il progetto – che a giorni verrà lanciato anche nel nostro territorio – e ha proposto di darne un’anteprima ai soci A.S.Vo e al Terzo Settore locale: “Non è una risposta all’emergenza abitativa ma un lavoro di rigenerazione di relazioni solidali e di sviluppo di comunità. Si tratta di restituire alla gente fiducia sociale e interpersonale, sta qui il cuore dell’innovazione di questo intervento. La possibilità di riuscita sta nella creazione di una rete solidale forte attorno alle persone che intraprendono questo percorso. Una rete che favorisca il loro incontro, la loro reintegrazione ed emancipazione sociale. Occorre facilitare percorsi di solidarietà abitativa integrando risorse e competenze di organizzazioni sociali, servizi pubblici ed associazioni di categoria. È per questo che mi rivolgo ai nostri colleghi di A.S.Vo e del territorio con una presentazione del progetto in anteprima a VOLABO. Il volontariato bolognese ha tutte le carte per riuscire a ottenere ottimi risultati in questo senso.”

Solidarietà Abitativa è un incontro proposto da Auser Bologna ai soci A.S.Vo e alle associazioni della Città Metropolitana e fa parte di “Soci A.S.Vo per lo sviluppo del volontariato”.  È il terzo appuntamento di un calendario, speriamo vivace e partecipato, di incontri proposti dai soci A.S.Vo. per condividere competenze, interessi, riflessioni con i colleghi e le colleghe dell’assemblea dei soci, il volontariato e il Terzo Settore locali. Giancarlo Funaioli, presidente A.S.Vo., descrive così il ciclo di seminari “Per questa iniziativa è stato scelto il titolo  Soci A.s.Vo per lo sviluppo del volontariato  perché vuole essere un tentativo di dare il via a un nuovo modo di essere soci A.S.Vo., un nuovo modo di partecipare che siamo certi possa creare qualcosa di innovativo nel sistema CSV e nella comunità che cerchiamo di sostenere”

A.S.Vo. è l’Organizzazione di Volontariato di secondo livello formata da 58 Organizzazioni di Volontariato della Città Metropolitana di Bologna e che dal 2003 gestisce VOLABO – Centro Servizi per il Volontariato della provincia di Bologna.

Se sei un socio A.S.Vo. e vuoi proporre un incontro scrivi  presidente@volabo.it | Se vuoi diventare socio A.S.Vo. scrivi a segreteria@volabo.it

 

Per informazioni  su “Solidarietà Abitativa” e comunicare la tua partecipazione:

Michela De Falco | comunicazione@volabo.it | 345 5507984

Paola Marani - Auser Bologna

Luigi Pasquali - Auser Bologna

Related Posts

X