A come accoglienza: a Imola un laboratorio dell’associazione Zorba

Zorba, associazione di famiglie adottive e affidatarie, organizza per lunedì 6 giugno, dalle 18,30 alle 21, un laboratorio per sensibilizzare alla tematica adottiva e far conoscere la risorsa dell’associazione nel territorio, favorire la relazione scuola-famiglia, presentare le linee guida elaborate dal MIUR in collaborazione con il CARE per l’inserimento dei minori adottati e in affido a scuola e le loro modalità di attuazione, sperimentare modalità per favorire l’accoglienza e affrontare i problemi.

Il laboratorio, aperto a tutti, insegnanti, educatori e genitori, si svolgerà presso il Nido Campanella in via Curiel 31 a Imola (BO), e prevede la partecipazione di Chiara Billi, referente gruppo Scuola del Direttivo di Zorba, Giuseppina Brienza, assessora alla Scuola del Comune di Imola, Barbara Molinazzi, pedagogista del Comune di Imola, Debora Castellano, psicologa e psicoterapeuta, consulente Zorba, i volontari dell’associazione (genitori e figli).
Zorba, nata ufficialmente a Imola nel 2004, grazie a un gruppo di famiglie con figli in adozione e affido, oggi conta circa 100 famiglie con figli di tutti i colori e aspiranti genitori con la valigia pronta a partire per il grande viaggio verso la destinazione famiglia.

Per saperne di più
www.asszorba.it

Related Posts