A febbraio parte il laboratorio “You are me. Social Theatre for Intercultural Dialogue”

L’Associazione interculturale Universo lancia un workshop di 8 settimane dal titolo You are me. Social Theatre for Intercultural Dialogue, che si terranno ogni mercoledì dalle 20.30 alle 22.30 a partire dal 5 febbraio, in Via Cencetti 3 a Bologna. Il laboratorio, che sarà condotto in lingua italiana e in lingua inglese, è rivolto a persone dai 18 anni in su, con o senza esperienza teatrale.

L’idea è quella di formare un gruppo formato da persone provenienti da tutto il mondo. I partecipanti avranno l’opportunità di esplorare la diversità culturale e le sue potenzialità, la sua forza, la sua ricchezza, le dinamiche del “noi” e del “loro” del “me” e del “te”, attraverso varie tecniche teatrali.
Si tratta di un’iniziativa che rientra in un più ampio progetto di ricerca sul dialogo interculturale, nato dall’esigenza –  sempre più stringente in questa particolare epoca di tensioni sociali – di costruire percorsi che conducano alla comprensione, conoscenza e condivisione del valore della diversità. Creando spazi di incontro e dialogo tra culture si può contribuire a generare e sviluppare un mondo basato sul rispetto e l’apprezzamento dell’altro.

Siri Syverud Thorsen, giovane ricercatrice norvegese, è l’ideatrice e  la principale organizzatrice di questa iniziativa, alla quale parteciperà in prima persona. Nel suo percorso di studi sta focalizzando l’attenzione proprio sulla drammaturgia e il teatro come strumenti per favorire l’integrazione, la convivenza e il dialogo interculturale. Al suo fianco Antonio Graziano faciliterà il percorso. La sua esperienza nell’ambito del tatro sociale, del teatro dell’oppresso, del “playback theater” e dello psicodramma sarà messa a disposizione del gruppo.

Per informazioni e iscrizioni:
Scarica il volantino
Siri Syverud Thorsen | siri.th@hotmail.com

Related Posts

X