Al via “Impasse Partout”, l’XI edizione del Festival La violenza illustrata

Fino al 3 dicembre tanti eventi dedicati alle discriminazioni sessiste e razziste subite dalle donne migranti

Fino al 3 dicembre si terrà a Bologna l’undicesima edizione del Festival La violenza illustrata: il titolo dell’edizione 2016 del Festival è “Impasse Partout” e ha come tema portante il rapporto tra sessismo e razzismo. La violenza di genere è troppo spesso una componente dei viaggi migranti delle donne straniere che arrivano in Italia. Il Festival si concentra quindi sul cammino delle donne che attraversano i confini e le culture. Donne alle quali alla negazione dello status di cittadine si accompagna una rappresentazione stereotipata e vittimizzante che banalizza e soffoca la narrazione di sé. Violenza che si aggiunge a violenza e che non può che produrre impasse, partout (ovunque). Ma l’impasse si può e si deve superare, nonostante le molte diffcioltà, come accade ogni giorno nei Centri antiviolenza.
“Impasse Partout” è un’occasione importante per confrontarsi con il fenomeno della violenza contro le donne attraverso numerose iniziative: presentazioni di libri e proiezioni di film, dibattiti pubblici, incontri nelle scuole, mostre, spettacoli teatrali, seminari e laboratori.
Scarica il programma completo del Festival >>

Related Posts

X