Almeno una stella

Il progetto Almeno una stella è una rete di accoglienza e accompagnamento per adolescenti immigrati, che vengono affiancati da tutor (le stelle del titolo) scelti tra giovani universitari, molti di origine straniera e con un vissuto di migrazione comune ai ragazzi accompagnati.

L’iniziativa è stata sperimentata in sei diversi territori: a Milano (città capofila), Torino, Bologna, Arezzo, nella provincia di Trento, in Friuli.
Il testo racconta il progetto, i suoi protagonisti e le sue declinazioni locali.
All’interno del volume, fra i diversi contributi, un approfondimento di Horst Wiedemann (Coordinatore pedagogico del progetto a Bologna per il CD>>LEI) dal titolo “Gli aspetti relazionali del tutoring scolastico”.
Il saggio è stato curato da Graziella Favaro e Monica Napoli e pubblicato dalla Franco Angeli con modalità Open Access.

Scarica il libro

“Almeno una stella”, a cura di Graziella Favaro e Monica Napoli, FrancoAngeli Editore, Milano, 2016

Related Posts