ANTEAS Imola cerca volontari per trasporto sociale e segreteria

L’associazione in breve

ANTEAS Imola si occupa si occupa della tutela delle fasce deboli della popolazione e si impegna in attività:

  • di trasporto sociale di persone anziane e con difficoltà motorie presso ospedali o ambulatori. L’associazione gestisce 12 automezzi, di cui 8 attrezzati per il trasporto delle persone in carrozzina
  • di inclusione sociale, attraverso progetti di aggregazione diffusi in vari quartieri di Imola e in alcuni comuni del circondario, in collaborazione con altre associazioni e istituzioni locali e regionali
  • d’ambulatorio, negli ambulatori di Imola e Toscanella gestiti da infermieri volontari.

La proposta di volontariato

Anteas Imola cerca 5 volontari maggiorenni, prevalentemente per il trasporto sociale e per le attività di segreteria.

L’associazione garantisce ai nuovi volontari un periodo di formazione e affiancamento, al termine del quale potranno iniziare a prestare servizio con maggiore autonomia.

Gli aspiranti volontari per l’attività di trasporto sociale devono:

  • essere in possesso di patente di tipo B
  • garantire un buon livello di attenzione e sicurezza alla guida
  • essere disponibili all’ascolto e pazienti.

Agli aspiranti volontari per le attività di segreteria si richiedono:

  • conoscenza nell’uso del computer
  • propensione alla collaborazione
  • gentilezza e disponibilità al sorriso
  • precisione e puntualità.

I nuovi volontari vengono sempre messi a proprio agio e aiutati nell’apprendere i nuovi compiti, ancor di più se si tratta di persone giovani. I giovani, infatti, per Anteas sono una fonte di energia che contagia anche i meno giovani. In cambio ricevono un’esperienza che li arricchisce personalmente per il futuro.
All’interno di Anteas si respira un clima piacevole, di collaborazione e amicizia.
Per ogni mansione vengono proposti incontri durante i quali monitorare l’andamento dell’attività, affrontare insieme eventuali problemi e informare su nuove disposizioni. Tali incontri normalmente si concludono con momenti conviviali.
Agli operatori che lavorano all’esterno come autisti, infermieri e addetti al sociale, viene consegnata una divisa con tesserino di riconoscimento.

Dove e quando

Normalmente le attività vengono svolte a Imola, dal lunedì al venerdì. Nel caso del trasporto sociale i servizi possono avere come destinazione anche Bologna, Ravenna, Forlì o altre città della Romagna.

Info e contatti

Ufficio | 0542.44414
Lea Bacci | 389.1694721

https://www.anteasimola.it/

Related Posts