Aperte le iscrizioni alla Biennale di prossimità 2017

E’ stata presentata pubblicamente e sono aperte le iscrizioni alla Biennale di prossimità 2017. La grande festa delle comunità locali che, dopo il successo dell’edizione genovese del 2015, il prossimo anno si appresta ad approdare a Bologna dall’8 all’11 giugno.
Quattro giornate ricche di eventi, momenti di scambio e di incontro da costruire insieme alle organizzazioni che decideranno di prendere parte a questo cammino.
E farlo è molto semplice. Basta iscriversi alla Biennale pagando la quota di adesione attraverso l’apposito link, e proporre, entro il 28 febbraio 2017, dei “contenitori” tematici intorno ai quali promuovere lo scambio, la riflessione o persino la costruzione di eventi artistico-culturali. Le tante iniziative proposte andranno a confluire in un ricco e articolato programma a cui tutte le organizzazioni che decideranno di iscriversi (anche dopo il 28 febbraio) potranno contribuire portando le proprie testimonianze e partecipando ai dibattiti e agli eventi sui temi individuati in questa prima fase.

Ma non è tutto. La Biennale, come a Genova, sarà anche un momento di festa. Prima, l’8 giugno, con tutti coloro che hanno partecipato al percorso. E poi ancora il sabato sera – dopo due giornate dedicate allo scambio, ai workshop e all’incontro con i cittadini – con una grande cena in strada dove tutti potranno partecipare e portare qualcosa. La manifestazione si chiuderà poi domenica 11 con una mattinata di riflessioni, per fare un bilancio dell’esperienza e cominciare a lavorare per il futuro.

Per informazioni e iscrizioni
http://prossimita.net/per-iscriversi/

Per saperne di più:
Biennale della Prossimità

Related Posts

X