Assicurazione Covid-19 per i volontari

Tutti gli enti non profit attivi per il sostegno e supporto alla cittadinanza durante l'emergenza Covid19, prima di avviare le proprie iniziative, devono accertarsi che la propria polizza assicurativa garantisca il rischio da malattia da contagio anche da Covid-19.

Tutti gli enti non profit, sia che sono già attivi oppure che intendano attivare i propri volontari per dare sostegno e supporto alla cittadinanza, devono prima di tutto accertarsi che la propria polizza assicurativa garantisca il rischio da malattia da contagio comprendendo anche il contagio da Covid-19.

Come primo passo è necessario chiedere alla propria compagnia assicurativa una risposta scritta che affermi che nella polizza assicurativa sottoscritta è coperto anche il contagio da Coronavirus. Ricordiamo che l’ente, pur avendo sottoscritto una polizza assicurativa per i volontari a norma di legge, ha la responsabilità ultima delle tutele “coperte” oggetto della polizza assicurativa.

Purtroppo non tutte le assicurazioni prevedono la copertura per il rischio da malattia da contagio. Può anche essere che, nella copertura assicurativa, il rischio da contagio sia stato previsto, ma solo in alcuni casi e per alcune malattie. Per questo, è assolutamente raccomandata, prima di attivare i propri volontari, una verifica.

Infine, ma non meno importante, si fa presente che la garanzia del rischio sulle attività svolte dai volontari s’intende applicabile se tali azionisono svolte nel rispetto delle disposizioni nazionali e regionali e quindi nell’ambito dei limiti, delle autorizzazioni e del rispetto delle norme di sicurezza indicati nelle medesime.

Cavarretta Assicurazioni, da sempre attenta ai bisogni di sicurezza dei volontari e delle associazioni, conferma che la Polizza Unica del Volontariato garantisce anche contro il rischio Covid-19. Pertanto per gli Enti di Terzo Settore che hanno già sottoscritto la Polizza Unica del Volontariato, in caso di ricovero ospedaliero a causa di contagio da Covid 19 la polizza non prevede alcuna franchigia e copre:

  • una diaria da ricovero di € 30,00 pro die, per gli ETS che hanno già sottoscritto il Rischio 1.
  • una diaria da ricovero di € 50,00 pro die, per gli ETS che hanno già sottoscritto il Rischio 2.

Per verificare le condizioni della Polizza Unica per il Volontariato: www.polizzaunicadelvolontariato.it

Per avere maggiori informazioni sull’assicurazione: Angelo Greco | greco@polizzaunicadelvolontariato.it

 

Approfondimenti

Leggi gli aggiornamenti sulla riforma del terzo settore e le altre normative di interesse per gli Enti di Terzo Settore nella sezione del portale di VOLABO denominata News dalla consulenza >>

 

Related Posts