Associazione Amici dell’ANT

Grazie all’oncologo Franco Pannuti, visionario di una sanità a misura d’uomo, decine di migliaia di persone possono contare su un’assistenza medica e specialistica domiciliare e vivere il momento della malattia a casa propria, nel calore del proprio nucleo familiare. L’assistenza domiciliare oncologica, pensata dal Professor Pannuti, che pratichiamo dal 1978, ha un approccio globale e multidisciplinare: gli operatori ANT si prendono cura dell’intero nucleo familiare. Riconosciamo il valore della formazione come strumento di rafforzamento delle competenze e di condivisione delle conoscenze. Crediamo nella scuola come luogo privilegiato nel quale imparare e sperimentare i principi di partecipazione e impegno nella vita di comunità. Concetti come volontariato, educazione alla salute e prevenzione oncologica, ma anche cure palliative e dignità della vita possono essere appresi e sperimentati attraverso il contatto diretto con gli operatori di Fondazione ANT (Assistenza Nazionale Tumori). Per questo motivo, l’Associazione Amici di ANT propone sul territorio nazionale azioni gratuite rivolte a studenti di diverse età, insegnanti e genitori, con l’obiettivo di potenziare l’offerta formativa offrendo percorsi, materiali didattici e spunti per le attività extra-scolastiche.
Le scuole possono poi essere coinvolte in progetti più ampi che favoriscano la partecipazione diretta degli alunni attraverso la produzione di manifesti sociali, spot, fotografie, in grado di rendere i giovani cittadini promotori delle buone pratiche nel gruppo dei pari.

REFERENTE: Rossana Messana | rossana.messana@ant.it | 3421462393

TEMATICA AFFRONTATA:

In ambito oncologico, la prevenzione rappresenta senz’altro l’arma più efficace in assoluto: con la prevenzione primaria, in particolare, si cerca di evitare la comparsa di malattie grazie all’acquisizione di uno stile di vita sano. Le campagne di sensibilizzazione e di promozione della salute vedono i giovani come gli interlocutori privilegiati. L’attenzione verso questa fascia di utenza nasce dalla necessità di educare in modo più responsabile e consapevole coloro che saranno i cittadini di domani, offrendo un primo approccio ai temi della prevenzione primaria.

OBIETTIVO:

Promuovere la diffusione di comportamenti protettivi per la nostra salute come un’alimentazione sana ed equilibrata e la protezione della pelle, imparando a conoscere ed evitare i fattori di rischio. Stimolare alcune precoci riflessioni sull’importanza di adottare uno stile di vita sano, sia per prendersi cura della propria salute e stare bene nella quotidianità, sia per evitare lo sviluppo di malattie in età adulta. Rendere coscienti i bambini del ruolo attivo che hanno nella protezione della loro salute.

DESCRIZIONE ATTIVITA’:

Incontro interattivo condotto da professionisti ANT con l’ausilio di slide, video e la conduzione di giochi interattivi

N° INCONTRI PREVISTI (N° ORE COMPLESSIVE): 1 (2 ore)

SPAZI NECESSARI: Aula della classe

N° DI VOLONTARI: 2

MATERIALI NECESSARI: LIM (saranno proiettate delle slides, dei piccoli filmati)

I RAGAZZI DOVREBBERO ESSERE DOTATI DI: Carta e penna

MATERIALI DISTRIBUITI: Librino ANT “La salute: cosa bisogna sapere”

ULTERIORI INFORMAZIONI: Il servizio è gratuito

TEMATICA AFFRONTATA:

La solidarietà è considerata la dimensione portante del volontariato essendo fondamento di ogni aggregazione sociale ed istituzione sociale. Fare volontariato sembra avere numerosi effetti positivi sia in termini di salute psichica e di capacità relazionali, ci si sente meglio con sé stessi e ci si percepisce più abili socialmente. La scuola rappresenta un canale privilegiato attraverso il quale promuovere la diffusione dei valori di solidarietà e l’assunzione di stili di comportamento positivi.

OBIETTIVO:

Stimolare alcune precoci riflessioni sulla solidarietà e il volontariato attraverso il contatto diretto con gli operatori del terzo settore. Conoscere e riconoscere le emozioni primarie, con particolare attenzione a quelle legate alla solidarietà.

DESCRIZIONE ATTIVITA’:

L’incontro alterna momenti di lezione frontale con l’ausilio di slide e piccoli filmati a giochi interattivi di gruppo

N° INCONTRI PREVISTI (N° ORE COMPLESSIVE): 1 (2 ore)

SPAZI NECESSARI: Aula della classe

N° DI VOLONTARI: 2

MATERIALI NECESSARI: LIM

ULTERIORI INFORMAZIONI: Il servizio è gratuito

Related Posts

X