Al via le domande per contributi per ambulanze al Terzo settore

Fino al 31 gennaio 2023 organizzazioni di volontariato e fondazioni possono richiedere un contributo anche per autoveicoli per attività sanitarie e di beni strumentali per l’anno 2022 

C’è tempo fino al 31 gennaio 2023 per presentare le domande per l’erogazione di contributi per l’acquisto da parte di organizzazioni di volontariato di autoambulanze, autoveicoli per attività sanitarie e di beni strumentali per l’anno 2022. Sono state pubblicate sul sito del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, infatti, le linee guida per la presentazione dei contributi che possono essere presentate da:

  • Organizzazioni di volontariato per acquisto di autoambulanze, autoveicoli per attività sanitarie e di beni strumentali;
  • Fondazioni e organizzazioni di volontariato per la donazione di beni da donare a strutture sanitarie pubbliche.

Le richieste, complete della documentazione degli acquisti dei beni effettuati nel 2021, possono essere inoltrate al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali presso la Direzione Generale del Terzo Settore e della responsabilità sociale delle imprese (Divisione III – via Flavia, 6 – 00187 Roma) mediate spedizione con raccomandata A/R. Alternativamente, la domanda può essere trasmessa tramite pec all’indirizzo di posta elettronica certificata DGTerzosettore.div3@pec.lavoro.gov.it entro il 31 gennaio 2023 e riportante all’esterno dell’unico plico la dicitura “Domanda di contributo annuale D.M. 16 novembre 2017 – anno 2022”.

Qui i link ai documenti:

Per informazioni: 0646835039 – 0646835030 – 0646835046

 

Cerchi altri bandi per il tuo ente del Terzo settore?

Scopri tutte le opportunità di finanziamento per il non profit pubblicate nella sezione del portale di VOLABO denominata Bandi e concorsi >>

 

 

Fonte csvnet.it | Notizia censita da VOLABO il 09/01/2023.
Foto e licenza d’uso acquisita attraverso depositphotos.com.
Le informazioni contenute in questo sito sono tratte dalle fonti ufficiali degli enti finanziatori. Vengono ricontrollate più volte e con cura dalla redazione. VOLABO non è responsabile di eventuali inesattezze dovute a sviste o cambiamenti di procedure e scadenze non tempestivamente segnalate. Si invitano i lettori a usare l’area Bandi e concorsi del portale di VOLABO come uno strumento di consultazione e di ricerca e di riferirsi alle fonti originali per reperire la documentazione e verificare le procedure ufficiali.

 

Related Posts