Call for Education 2023 per sostenere programmi di contrasto alla povertà educativa

UniCredit Foundation lancia la “Call for Education 2023” per sostenere progetti in ambito educativo realizzati da organizzazioni non profit nei seguenti paesi: Austria, Bosnia ed Erzegovina, Croazia, Germania, Italia, Repubblica Ceca, Serbia, Slovacchia, Slovenia e Ungheria.

L’abbandono scolastico precoce e l’incapacità di acquisire competenze adeguate per proseguire gli studi universitari o entrare nel mercato del lavoro sono fenomeni diffusi nella maggior parte dei paesi europei. Ciò è dovuto a diversi fattori, ma dipende in gran parte dalle condizioni socio-economiche e culturali delle famiglie e dei territori in cui i bambini nascono e crescono.

La scuola rappresenta un presidio essenziale nel contrasto alle disuguaglianze. Solo una scuola di qualità può dare pari opportunità di apprendimento a tutti gli studenti e, soprattutto, a quelli più svantaggiati.

La Call di UniCredit Foundation intende individuare e sostenere progetti portati avanti da organizzazioni non profit nell’ambito povertà educativa, a favore degli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado (11-19 anni). Le aree di intervento dovranno essere:

  • contrasto alla dispersione scolastica;
  • accesso all’università;
  • acquisizione di competenze adeguate per l’inserimento nel mercato del lavoro.

La Call è aperta dal 26 giugno  all’8 settembre 2023.

Per consultare i termini della Call e candidarti clicca qui >>

 

Cerchi altri bandi per il tuo ente del Terzo settore?

Scopri tutte le opportunità di finanziamento per il non profit pubblicate nella sezione del portale di VOLABO denominata Bandi e concorsi >>

 

 

Fonte www.unicreditgroup.eu | Notizia censita da VOLABO il 25/07/2023.
Foto e licenza d’uso acquisita attraverso depositphotos.com.
Le informazioni contenute in questo sito sono tratte dalle fonti ufficiali degli enti finanziatori. Vengono ricontrollate più volte e con cura dalla redazione. VOLABO non è responsabile di eventuali inesattezze dovute a sviste o cambiamenti di procedure e scadenze non tempestivamente segnalate. Si invitano i lettori a usare l’area Bandi e concorsi del portale di VOLABO come uno strumento di consultazione e di ricerca e di riferirsi alle fonti originali per reperire la documentazione e verificare le procedure ufficiali.

 

Related Posts