Contributi per enti del commercio equo e solidale – anno 2019

Regione Emilia-Romagna: Legge regionale 26/2009 – Art. 5, comma 1, lettera f).

 

Obiettivi

Il bando, approvato dalla Giunta regionale con la delibera n.755 del 20 maggio 2019 (pdf, 761.1 KB), intende sostenere gli investimenti funzionali all’espletamento dell’attività delle organizzazioni e degli enti del commercio equo e solidale, per l’apertura e la ristrutturazione della sede, l’acquisto di attrezzature, arredi e dotazioni informatiche, prevedendo contributi, in regime de minimis, nella misura massima del 40% delle spese ammissibili e per un importo massimo di € 25.000,00.

 

Destinatari

Sono ammissibili i soggetti del commercio equo e solidale individuati dalla Regione Emilia-Romagna antecedentemente la data di presentazione della domanda, che mantengono i requisiti richiesti ai fini dell’individuazione, ai sensi della L.R. 26/2009 e della D.G.R. n. 1457/2010.

 

Scadenze

Sono ammissibili gli interventi avviati a partire dall’01/01/2019 e conclusi entro il termine previsto dal relativo cronoprogramma e comunque entro e non oltre il 31/12/2021.

Le domande devono essere presentate entro e non oltre il 15 luglio 2019 esclusivamente per posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo comtur@postacert.regione.emilia-romagna.it.

 

Per informazioni

Marcello Santoro | 051.5276505 | marcello.santoro@regione.emilia-romagna.it

Emanuela Carvetta | 051.5273119 | emanuela.carvetta@regione.emilia-romagna.it

 

Bando, domanda e allegati >>

 

 

Fonte imprese.regione.emilia-romagna.it
Notizia censita da VOLABO il 22/5/2019 e aggiornata il 23/5/2019.
Si consiglia di verificare sul sito di riferimento eventuali modifiche delle condizioni e dei termini del bando/concorso.

 

Related Posts

X