Progetti per gli adolescenti

Il Comune di Castel San Pietro Terme ha pubblicato un bando per attribuire contributi a progetti che le associazioni intendono realizzare fra il 1 settembre e il 31 dicembre 2020. Le finalità dei progetti devono essere in linea con gli indirizzi dell’Amministrazione per l’anno 2020 nell’area delle Politiche Giovanili: promuovere laboratori ed attività di integrazione culturale, favorire la partecipazione attiva dei giovani in laboratori nell’ambito culturale, teatrale, musicale e artistico in genere, promuovere la creatività, l’autonomia ed il protagonismo dei giovani, realizzare attività rivolte prioritariamente agli adolescenti, indicativamente della fascia di età fra gli 11 e i 17 anni.

«Con questo bando intendiamo incentivare la proposta di attività rivolte ai più giovani, una delle categorie maggiormente colpite dalle misure di contrasto al Covid – fa sapere l’assessore alle Politiche giovanili Fabrizio Dondi -. Le risorse dovranno essere impiegate per progetti, avviati dopo il primo settembre 2020, che mirano a favorire la partecipazione attiva dei ragazzi».

Possono presentare la domanda le associazioni iscritte all’Albo comunale che operano nell’area delle attività ricreative, del tempo libero, culturali e musicali, formative ed educative rivolte alle giovani generazioni, e anche gli ETS (Enti del Terzo Settore) iscritti nei registri regionali, purché con sede legale o che operino nel Comune di Castel San Pietro Terme.

Le domande dovranno pervenire entro le ore 17,30 di martedì 20 ottobre 2020 e potranno essere consegnate: direttamente a mano al protocollo comunale presso lo Sportello Cittadino, negli orari di apertura al pubblico (lunedì, mercoledì, venerdì 8.30-12.30, martedì 8.30-12.30 e 15-16 e giovedì orario continuato  8.30-17.45); oppure con posta ordinaria, raccomandata o corriere all’indirizzo: Comune di Castel San Pietro Terme – U.O. Solidarietà e Politiche giovanili, piazza XX Settembre 3, 40024 Castel San Pietro Terme (il recapito del plico entro il termine fissato sarà a totale rischio del mittente, esonerando l’Amministrazione dalla responsabilità in caso di ritardo o mancata consegna); oppure inoltrate via mail all’indirizzo di posta elettronica certificata: comune.castelsanpietro@cert.provincia.bo.it.

Ciascuna associazione può presentare, singolarmente o come capofila, un solo progetto all’interno di questo bando. I progetti presentati non devono avere già ricevuto contributo da parte del Comune di Castel San Pietro Terme per la medesima attività/iniziativa.

I contributi assegnati non saranno superiori a 1.500 euro e la loro entità sarà stabilita in base alla graduatoria: al progetto primo classificato sarà concesso fino a un massimo di 1.500 euro; al secondo classificato fino a un massimo di 1.000 euro e dal 3° posto in poi fino ad un massimo di 500 euro, fino ad esaurimento del fondo disponibile. Il contributo non può superare il 70% delle spese sostenute per il progetto presentato, relativamente all’anno 2020, documentate e rendicontate.

Non verranno liquidati contributi ai soggetti che abbiano esposizioni debitorie a qualunque titolo nei confronti dell’Amministrazione Comunale di Castel San Pietro Terme, fatta salva la regolarizzazione del debito entro il termine che sarà fissato dall’Ufficio competente.

L’avviso completo si può scaricare dal sito del Comune >>

Info: U.O. Solidarietà e Politiche giovanili tel. 051 6954198 – e-mail francesca.marchetti@comune.castelsanpietroterme.bo.it

 

Cerchi altri bandi per il tuo ente di terzo settore?

Scopri tutte le opportunità di finanziamento per il non profit pubblicate nella sezione del portale di VOLABO denominata Bandi e concorsi >>

 

 

Fonte www.comune.castelsanpietroterme.bo.it
Notizia censita da VOLABO il 14/10/2020.
Le informazioni contenute in questo sito sono tratte dalle fonte ufficiali degli enti erogatori, vengono ricontrollate più volte e con cura dalla redazione. VOLABO non è responsabile di eventuali inesattezze dovute a sviste o cambiamenti di procedure e scadenze non tempestivamente segnalate. Si invitano i lettori a usare l’area Bandi e concorsi del portale di VOLABO come uno strumento di consultazione e di ricerca e di riferirsi alle fonti originali per reperire la documentazione e verificare le procedure ufficiali.

 

Related Posts