Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna: richieste di contributo

La Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna persegue scopi di utilità sociale, promuove lo sviluppo economico nel rispetto delle tradizioni originarie e partecipa alla rete locale del sistema integrato d’interventi pubblici e privati, con particolare attenzione alla comunità nel cui interesse ha da sempre operato.

La Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna promuove, inoltre, studi, progetti e iniziative volti all’innovazione e al trasferimento delle tecnologie alle pubbliche amministrazioni e al sistema delle imprese.

Al primario carattere di Fondazione di “erogazione”, la Fondazione affianca una funzione attiva ideando e realizzando specifici progetti propri, anche di notevole consistenza e di forte impatto sul territorio, a beneficio di soggetti terzi.

In entrambe le direzioni la Fondazione svolge il proprio autonomo ruolo.

 

Attività

Attraverso i ricavi che le derivano dalla gestione del suo patrimonio, la Fondazione Carisbo svolge la sua attività erogativa a favore della comunità di riferimento, tramite progetti propri e sostenendo iniziative di terzi riconducibili ai settori di intervento e alle priorità definite nei documenti programmatici.

L’attività della Fondazione Carisbo è descritta nel suo Statuto.

L’eventuale assegnazione di un contributo è subordinata a precisi criteri e procedure che la Fondazione Carisbo ha via via messo a punto: si tratta di modalità tutte codificate e riepilogate nel Disciplinare degli Interventi Erogativi.

 

Soggetti ammessi a presentare domanda di contributo

La Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna può erogare contributi nei settori di attività previsti dalle vigenti disposizioni di legge e dallo statuto della Fondazione, esclusivamente a favore di enti pubblici, enti privati che non perseguono finalità di lucro, ed enti ecclesiastici, che svolgono attività coerenti con le finalità statutarie della Fondazione.

La Fondazione non può erogare contributi, direttamente o indirettamente, ad enti con fini di lucro, né in favore di imprese di qualsiasi natura, con eccezione delle cooperative sociali di cui alla legge 8/11/1991, n. 381 e delle imprese sociali di cui al D. Lgs. 24/3/2006, n. 155, oltre che delle proprie imprese o società strumentali. Inoltre, la Fondazione non eroga contributi a favore di: singole persone fisiche, partiti e movimenti politici e organizzazioni sindacali o di patronato.

 

Termini di presentazione

La Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna esamina le richieste di contributo nel rispetto delle seguenti scadenze temporali: 31 ottobre 2016 e 31 maggio 2017.

 

Modalità di richiesta e contatti

Come presentare una richiesta >>

Contatti >>

 

 

Notizia censita da VOLABO  il 07.03.2016 e aggiornata il 19.09.2016.

Fonte: wwww.fondazionecarisbo.it | Si consiglia di verificare sul sito web di riferimento eventuali modifiche.

Related Posts