Impact Challenge 2021 per donne e ragazze

Google.org intende sostenere idee di organizzazioni non profit e/o a impatto sociale in tutto il mondo che creano percorsi di prosperità per donne e ragazze, dando loro l’opportunità di realizzare appieno il loro potenziale economico.

 

ENTE EROGATORE

Google.org

 

SCADENZA

9 aprile 2021 alle 23:59.

 

PROMOTORE E FINALITÀ DEL BANDO

Google.org, braccio filantropico di Google attivo dal 2005, con la Impact Challenge per le donne e le ragazze vuole affrontare la sfida della disparità di genere, che la pandemia ha ulteriormente aggravato: le donne hanno perso 5,4 milioni di posti di lavoro e si trovano a sopportare una mole sproporzionata di lavoro domestico non retribuito, e, secondo una stima, 20 milioni di ragazze potrebbero non tornare a scuola.

Perciò Google.org intende sostenere idee di organizzazioni non profit e/o a impatto sociale in tutto il mondo che creano percorsi di prosperità per donne e ragazze, dando loro l’opportunità di realizzare appieno il loro potenziale economico: programmi per affrontare le barriere strutturali all’uguaglianza economica, coltivare l’autoimprenditorialità, sviluppare l’indipendenza economica, etc.

 

CARATTERISTICHE DEI PROGETTI

I progetti verranno valutati in base ai criteri di:

  • Impatto: come e in che misura il progetto proposto crea percorsi di emancipazione economica per donne e ragazze o consente loro di raggiungere il pieno potenziale economico, su quali ricerche e dati relativi al problema e alla sua soluzione si fonda il progetto, quante persone ne beneficeranno e in che misura.
  • Fattibilità: il piano per realizzare quanto viene proposto è ben sviluppato e realistico, il team possiede le conoscenze e le competenze adatte per eseguire il piano e ha identificato i giusti partner e gli esperti della materia di cui ha bisogno per concretizzarlo, nel team ci sono donne in posizioni di leadership.
  • Innovazione: qual è l’idea principale o l’innovazione che differenzia questo progetto da altri, in che modo il progetto si differenzia da ciò che viene attualmente offerto, che cosa lo rende unico.
  • Scalabilità: in caso di successo, il progetto può essere scalabile e andare oltre la proposta iniziale, sia direttamente che servendo come modello per altre iniziative o comunità.

I progetti possono essere nuovi o in fase di sviluppo, in quest’ultimo caso bisognerà definire come un finanziamento può favorirne lo sviluppo in termini di esecuzione, portata e impatto.

 

SOGGETTI AMMISSIBILI

La Challenge è aperta a qualunque ente di beneficenza no profit, altre organizzazioni non a scopo di lucro, istituzioni accademiche o di ricerca sia pubbliche che private, oppure imprese sociali a scopo di lucro con un progetto avente un esplicito scopo benefico di tutto il mondo.

Organizzazioni situate in Crimea, a Cuba, in Iran, nella Corea del Nord o in Siria e progetti in questi paesi NON sono ammissibili.

 

RISORSE ED ENTITÀ DEI CONTRIBUTI

Il contributo complessivo messo a disposizione per questa Challenge è di 25 milioni di euro.

Il finanziamento concesso alla singola organizzazione varia dai 300.000 euro ai 2 milioni di euro.

 

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

Per presentare le domande di partecipazione bisognerà compilare il modulo di domanda online entro il 9 aprile 2021 alle 23:59.  Le candidature devono essere presentate in lingua inglese. Solo i candidati migliori saranno selezionati e invitati a completare la seconda fase, presentando un progetto più articolato.

Link alla portale web dell’iniziativa in cui è possibile accedere a tutte le risorse per partecipare, comprese le FAQ e una lista di progetti finanziati in precedenza.

 

Cerchi altri bandi per il tuo ente di terzo settore?

Scopri tutte le opportunità di finanziamento per il non profit pubblicate nella sezione del portale di VOLABO denominata Bandi e concorsi >>

 

 

Fonte infobandi.csvnet.it | Notizia censita da VOLABO il 27/03/2021.
Le informazioni contenute in questo sito sono tratte dalle fonti ufficiali degli enti finanziatori. Vengono ricontrollate più volte e con cura dalla redazione. VOLABO non è responsabile di eventuali inesattezze dovute a sviste o cambiamenti di procedure e scadenze non tempestivamente segnalate. Si invitano i lettori a usare l’area Bandi e concorsi del portale di VOLABO come uno strumento di consultazione e di ricerca e di riferirsi alle fonti originali per reperire la documentazione e verificare le procedure ufficiali.

 

Related Posts