Affidamento del servizio di accoglienza cittadini Ucraini

Prefettura di Bologna: Avviso pubblico di partecipazione a procedura negoziata ex art.63 del D. Lgs. 50/2016 per l’affidamento del servizio di accoglienza cittadini Ucraini

La Prefettura di Bologna ritiene di avviare una procedura negoziata senza previa pubblicazione di un bando di gara ai sensi dell’articolo 63 del citato Codice dei contratti, per l’affidamento dei servizi di gestione dell’accoglienza dei cittadini Ucraini assegnati alla città metropolitana di Bologna da rendersi in strutture costituite da centri collettivi e unità abitative messi a disposizione dal concorrente con capacità ricettiva fino a 50 posti, di cui all’art. 1, comma 2, lett. a) e b) del nuovo schema di capitolato adottato con decreto del Ministro dell’Interno in data 29 gennaio 2021, registrato alla Corte dei Conti in data 16 febbraio 2021.

La suddetta procedura negoziata è preceduta da una preliminare indagine di mercato finalizzata all’individuazione di operatori qualificati da invitare.

La data di scadenza fissata per il giorno 16 marzo 2022 ore 12.00 deve intendersi prorogata alla data del 15 aprile 2022 ore 12.00.

Bando, domanda e allegati >>

 

Cerchi altri bandi per il tuo ente del Terzo settore?

Scopri tutte le opportunità di finanziamento per il non profit pubblicate nella sezione del portale di VOLABO denominata Bandi e concorsi >>

 

 

Fonte www.prefettura.it | Notizia censita da VOLABO il 07/03/2022 e aggiornata il 21/03/2022.
Le informazioni contenute in questo sito sono tratte dalle fonti ufficiali degli enti finanziatori. Vengono ricontrollate più volte e con cura dalla redazione. VOLABO non è responsabile di eventuali inesattezze dovute a sviste o cambiamenti di procedure e scadenze non tempestivamente segnalate. Si invitano i lettori a usare l’area Bandi e concorsi del portale di VOLABO come uno strumento di consultazione e di ricerca e di riferirsi alle fonti originali per reperire la documentazione e verificare le procedure ufficiali.

 

Related Posts