Video-ritratti del Quartiere Porto

GVC in collaborazione con l’associazione di quartiere Fare Porto, Ya Basta! Bologna e D.E-R,  bandisce un concorso per la realizzazione di un video che racconti la storia delle case popolari del Quartiere Porto (Comune di Bologna) attraverso lo strumento del video-ritratto, raccogliendo le testimonianze degli anziani abitanti delle case popolari e popolarissime del quadrilatero Scalo-Malvasia-Casarini-De Crescenzi, alcuni dei quali vi abitano fin dalla sua edificazione negli anni trenta.

Per la realizzazione del video, finanziato con il contributo del Comune di Bologna nel quadro del bando per azioni di micro-riqualificazione urbana all’interno del programma INCREDI-BOL!, GVC assegnerà un premio di 1.500 euro per la realizzazione del video.

Le proposte con soggetto e curriculum vitae potranno essere inviate entro il 21 ottobre alle ore 13.00.

Il premio sarà attribuito da una commissione composta dai membri delle organizzazioni partner ad insindacabile valutazione della stessa, non oltre il 24 ottobre 2016.

Per la presentazione della propria proposta di realizzazione è necessario inviare via posta elettronica all’indirizzo gvc@gvc-italia.org:

  • Curriculum artistico del realizzatore/trice e curriculum vitae di eventuali collaboratori/trici;
  • Breve descrizione dell’idea di realizzazione del video della durata di 20 minuti comprensiva del titolo (max. 1 pagina), proposta di intervista e scheda tecnica di realizzazione.

Il video dovrà essere realizzato e consegnato entro il 15 dicembre 2016. Al realizzatore saranno riconosciuti tutti i diritti sul video nella misura del 50%, facendo salvo con il restante 50% il diritto del produttore (GVC), del finanziatore (Comune di Bologna) e della Azienda Casa Emilia-Romagna di effettuarne la diffusione senza alcun limite e vincolo.

Per qualsiasi informazione aggiuntiva sul progetto e sul contesto utile ai fini della elaborazione della proposta di realizzazione è possibile richiedere via mail all’indirizzo gvc@gvc-italia.org, un incontro telefonico con il responsabile del progetto.

 

Bando, domanda e allegati >>

 

 

Fonte www.gvc-italia.org

Notizia censita da VOLABO il 11.10.2016.

Si consiglia di verificare sul sito di riferimento eventuali modifiche dei termini del bando/concorso.

Related Posts