Certificazione unica 2017, ex CUD: scadenze, modelli, sanzioni e novità introdotte

L’Agenzia delle Entrate  ha pubblicato i modelli definitivi e le istruzioni operative in merito alla Certificazione Unica (CU) 2017, relativa ai redditi del 2016.

Tutte le Associazioni che nel 2016 hanno erogato compensi, per esempio, a dipendenti, lavoratori a progetto, a collaboratori occasionali, professionisti e lavoratori in regime dei “minimi” devono trasmettere il modello di CU in via telematica all’Agenzia delle Entrate entro il 7 marzo 2017.

La novità inerente alla CU 2017 è la scadenza per il rilascio del modello – tramite invio postale o consegna  – dai sostituti d’imposta (le associazioni) ai percipienti (i lavoratori), che è stata spostata al 31 marzo 2017 (non più il 28 febbraio).

Il nuovo adempimento, che va fatto esclusivamente in via telematica, è necessario affinché l’Agenzia delle entrate possa acquisire, tra gli altri, i dati relativi ai redditi, alle ritenute e alle detrazioni.

Vi preghiamo pertanto di rivolgervi agli studi e ai consulenti  con cui vi rapportate e di prestare attenzione a questo adempimento che potrebbe comportare delle ingenti sanzioni.

Per scaricare i documenti entra sul sito dell’Agenzia delle Entrate cliccando qui >>

 

 

Fonte www.assiprov.it

News censita da VOLABO il 09/02/2017.

Related Posts

X