Cominciati i test sierologici per i donatori di sangue e plasma

Soddisfazione espressa dall’assessore regionale Donini e dal presidente di Avis Provinciale Bologna Claudio Rossi

Dalla giornata di ieri, i donatori di sangue e plasma della Provincia di Bologna hanno la possibilità di eseguire il test sierologico per la ricerca degli anticorpi anti SARS-CoV-2. Un’ulteriore e preziosa verifica sul proprio stato di salute su base volontaria, la cui importanza è stata rimarcata anche dalle parole dell’assessore regionale alle Politiche per la salute Raffaele Donini in visita alla Casa dei Donatori di Sangue dell’ospedale Maggiore di Bologna, effettuabile dal lunedì al venerdì in tutti i Centri di Raccolta della Provincia. Un modo per contribuire ancor più fattivamente alla salute pubblica proteggendo la stessa comunità e sostenendo l’operato di ricerca del servizio sanitario al cospetto di eventuali nuovi flussi pandemici.

C’è tempo fino al 31 dicembre 2020 ed alla visita medica pre-donazione o pre-visita di idoneità verranno fornite tutte le informazioni utili attraverso le quali i donatori potranno approfondire ogni aspetto del test con i medici compilando, contestualmente ed in loco, il questionario anamnestico ed il consenso informato.

È sempre indispensabile prenotare la donazione telefonando allo 0516429303 nel rispetto del tempo di legge tra una donazione e l’altra.

“Siamo molto soddisfatti dell’avvio di questa importante indagine epidemiologica, attraverso il test sierologico per la ricerca degli anticorpi per infezione da Covid, che coinvolgerà i donatori di sangue e plasma, dal lunedì al venerdì, presso la nostra Casa dei Donatori di Sangue, l’ospedale Bellaria, il centro trasfusionale di Imola ed i centri di raccolta esterni della provincia felsinea – commenta Claudio Rossi, presidente Avis Provinciale Bologna -. Un’ulteriore verifica sullo stato di salute dei nostri donatori, che rappresentano il bene più prezioso, effettuabile direttamente all’atto della donazione o del prelievo di sangue per gli esami di idoneità. Siamo lieti della proficua sinergia tematica innescatasi con l’Assessorato Regionale alla Sanità e le AUSL competenti di Bologna ed Imola per alimentare quella costante opera di sensibilizzazione posta alla base della nostra missione”.

Per informazioni

051.388688 | bologna.provinciale@avis.itwww.bologna.avisemiliaromagna.it | FB e IG @Avis.Bologna

Fonte notizia: www.bologna.avisemiliaromagna.it
Foto di Paolo Righi – Meridiana Immagini

Related Posts