Con Cantieri Meticci un laboratorio per donne richiedenti asilo, rifugiate, migranti e italiane

Dal 17 novembre tutti i giovedì tanti laboratori multidisciplinari

Donne di tutto il mondo, “meticciamoci” in gioco! L’appello lo lancia Cantieri Meticci che dal 17 novembre propone un laboratorio multidisciplinare dedicato alle donne richiedenti asilo, rifugiate, migranti e italiane che vorranno seguire insieme un percorso artistico e creativo.
A seconda delle esigenze e dei desideri del gruppo verranno proposti esercizi di danza, movimento, canto e narrazione a partire da testi di grandi scrittrici di tutto il mondo.
Gli incontri si terranno di giovedì, dalle 18 alle 20, al Circolo Arci RitmoLento, in via San Carlo 12/a, Bologna.
Per informazioni:
karen@cantierimeticci.it
tel. 333268905

Related Posts