Contributi per l’acquisto di autoambulanze 2017, c’è tempo fino al 27 aprile

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali ha emesso il decreto direttoriale  4407.02.2020 con il quale sono state ripartite le quote di contributi per l’annualità 2017, in favore delle associazioni di volontariato ed Onlus, che hanno presentato domanda per gli acquisti di ambulanze, beni strumentali e beni da donare a strutture sanitarie pubbliche, ai sensi del decreto del Ministro del lavoro e delle politiche sociali del 16 novembre 2016.

La procedura di riparto aveva subito un notevole ritardo a causa di un ricorso presentato da un gruppo di cooperative sociali a seguito della variazione dei beneficiari del contributo introdotta dall’art. 76 del D.Lgs. n. 117 del 2017.

Per la riassegnazione delle somme alle singole associazioni assegnatarie del contributo del Ministero del Lavoro e delle politiche sociali e non affiliate a nessuna rete nazionale, si dovrà tuttavia farà istanza di riassegnazione dei fondi: tale richiesta si rende necessaria in quanto i fondi a suo tempo stanziati dal Ministero sono caduti in perenzione amministrativa e conseguentemente devono essere riassegnati.

Le associazioni entro lunedì 27 aprile 2020 dovranno quindi presentare una richiesta di vanto di credito (accompagnata dal documento di identità del richiedente) all’indirizzo mail: DGTerzosettore.div3@pec.lavoro.gov.it

Visita la pagina dedicata del sito del Ministero per saperne di più >>

 

Approfondimenti

Leggi gli aggiornamenti sulla riforma del terzo settore e le altre normative di interesse per gli Enti di Terzo Settore nella sezione del portale di VOLABO denominata News dalla consulenza >>

 

 

Fonte www.csvlombardia.it
Notizia censita da VOLABO il 10/04/2020.
Si consiglia di verificare sul sito di riferimento eventuali modifiche dei contenuti censiti.

 

Related Posts