Dare senso all’esperienza: quando i racconti hanno un volto

Il corso si svolgerà a Bologna presso Anteas Emilia Romagna | a partire dal 4 maggio 2017 | dalle 18,00 alle 21, 00 | Leggi il programma su www.univol.it/Bologna | Per iscriverti compila la scheda on line>> 

Fare volontariato è un’esperienza ricca di senso, un incontro tra persone che contribuisce a migliorare la qualità di vita sia per i volontari sia per coloro ai quali sono destinati attività e servizi. Spesso, presi dalla quotidianità e dall’emergenza anche nel volontariato si può perdere di vista il significato profondo delle scelte e dell’agire solidali, e di come queste stesse scelte possano cambiare nelle diverse fasi della vita. Pensare, parlare, confrontarsi riguardo alle motivazioni della azione volontaria è importante per riconoscersi anche come cittadini attivi, ed è una opportunità che spesso non ci si concede.

Il corso è realizzato da ANTEAS, partner dell’Università del Volontariato, e sarà l’occasione per essere più consapevoli del senso dell’esperienza di volontariato, per conoscere meglio le proprie risorse e potenzialità, per imparare a sapersi raccontare e a scrivere la “quarta di copertina del proprio libro” che entrerà a far parte della Biblioteca dei Libri Viventi di Anteas. Prima della conclusione del corso, i partecipanti potranno sperimentarsi concretamente nel ruolo di “lettori”, all’interno di un evento pubblico della Biblioteca dei Libri Viventi.

Per informazioni e contatti:
VOLABO – Centro Servizi per il Volontariato della Città Metropolitana di Bologna
Via Scipione dal Ferro, 4 – 40138 Bologna | Tel. 051 340328 www.volabo.it
Chiara Zanieri | formazione.corsi@volabo.it

Consulta www.univol.it  |  Sede Bologna per l’Offerta Formativa di Università del Volontariato

Related Posts

X