Decreto Bollette, novità per le professioni sanitarie nel Terzo settore

Con la conversione in legge è consentito l’esercizio temporaneo delle qualifiche interessate anche senza l’iscrizione ai corrispondenti Albi professionali presso strutture sanitarie o socio-sanitarie

Il cosiddetto decreto legge “Bollette” (dl n. 34/2023) è stato convertito in legge (legge 26 maggio 2023, n. 56) e prevede diverse misure a sostegno delle famiglie e delle imprese per l’acquisto di energia elettrica e gas naturale, ma anche in materia di salute e adempimenti fiscali.

Per quanto riguarda temi che possono interessare il non profit, prevede che al fine di fronteggiare la grave carenza di personale sanitario e socio-sanitario sul territorio nazionale, è consentito l’esercizio temporaneo in derogafino al 31 dicembre 2025, relativo a qualifiche di professioni mediche, sanitarie o di interesse sanitario conseguite all’estero, presso strutture sanitarie o socio-sanitarie, pubbliche o private o private accreditate, comprese quelle del Terzo settore (art. 15).

Di fatto, per effetto della deroga, si consente l’esercizio temporaneo delle qualifiche sanitarie interessate anche senza l’iscrizione ai corrispondenti Albi professionali, secondo le procedure stabilite dalla legislazione vigente.

In attesa del raggiungimento della prevista intesa da adottarsi in Conferenza Stato-Regioni per la definizione della disciplina di dettaglio, e comunque non oltre sei mesi dall’entrata in vigore della legge di conversione del dl. n. 34/2023, continua ad applicarsi la normativa vigente in materia con riferimento alle deroghe tuttora applicate.

In particolare, la deroga è disposta prevedendo un regime temporaneo speciale di disapplicazione di quanto previsto agli art. 49 sul riconoscimento dei titoli abilitanti all’esercizio delle professioni e art. 50 sugli esercenti le professioni sanitarie previsto dal dpr n. 394 del 31 agosto 1999 e rispetto alle disposizioni di cui al dlgs n. 206/2007.

 

Approfondimenti

  • Leggi gli altri aggiornamenti del portale di VOLABO relativi al tema Normativa >>
  • Leggi gli aggiornamenti sulla riforma del Terzo settore e le altre normative di interesse per gli enti di Terzo settore nella sezione del portale di VOLABO denominata News dalla consulenza >>

 

 

Fonte csvnet.it | Notizia censita da VOLABO il 31/05/2023.
Notizia del 30/05/2023 di Chiara Meoli – Cantiere terzo settore
Foto e licenza d’uso acquisita attraverso depositphotos.com.
Le informazioni contenute in questo sito sono tratte dalle fonti ufficiali del portale della realtà che le ha pubblicate. Vengono ricontrollate più volte e con cura dalla redazione. VOLABO non è responsabile di eventuali inesattezze dovute a sviste o cambiamenti di contenuti non tempestivamente segnalate. Si invitano i lettori a usare l’area News dalla consulenza del portale di VOLABO come uno strumento di consultazione e di ricerca e di riferirsi alle fonti originali per reperire i contenuti e la documentazione ufficiale.

 

Related Posts