“Educazione speciale”: una collana di libri che Associazione élève onlus e Zanichelli offrono gratuitamente agli insegnanti di sostegno

Sul sito della casa editrice Zanichelli è possibile scaricare gratuitamente i sei libri della collana Educazione speciale, realizzati dai volontari dell’Associazione élève onlus per offrire un valido supporto didattico a insegnanti ed educatori che hanno la responsabilità educativa di soggetti disabili intellettivi nell’ambiente scolastico.

Gli autori sono o sono stati tutti i docenti, curriculari e di sostegno che, a vario titolo e in diversi modi, si sono impegnati negli anni a elaborare strumenti volti a migliorare l’educazione e il progetto di vita di bambini e ragazzi affetti da disabilità intellettiva. La loro convinzione è che la chiave del successo possa essere un approccio educativo competente e ben strutturato, dove persone e strumenti possano fare la differenza.

Il bambino con disabilità intellettiva – scrive Antonia Parmeggiani, docente di Neuropsichiatria infantile dell’Università di Bologna  nell’introduzione al primo volume della collana – richiede un efficiente lavoro di équipe per la sua integrazione nel contesto sociale e principalmente a casa, a scuola e nell’ambiente ludico. In generale il trattamento prevede un progetto terapeutico integrato, in cui l’intervento educativo è fondamentale. È proprio per un lavoro riabilitativo efficiente che questa opera offre un proficuo sussidio alla comprensione e all’attuazione di strategie educative e all’esercizio delle attività di base in studenti con disabilità intellettiva, attraverso la presentazione di materiale gradevole, ricco di immagini, raccolto con grande competenza.

I libri sono materiali didattici preparati appositamente per i bambini e i ragazzi con bisogni speciali, e sono studiati per guidare passo passo l’insegnante ad osservare, conoscere e ascoltare il singolo alunno che di volta in volta si trova davanti.  Queste opere sono frutto di anni di ricerca internazionale e di esperienza sul campo. Prima di essere pubblicati sono stati sperimentati su piccoli campioni di allievi con un impatto positivo sul loro percorso educativo.

L’utilità e l’importanza di una loro sempre più ampia diffusione nel mondo dei docenti emerge con forza se si considera il contesto del sistema dell’istruzione per gli alunni portatori di bisogni speciali nel nostro Paese. Lo scorso gennaio l’ISTAT ha pubblicato il report L’inclusione scolastica: accessibilità, qualità dell’offerta e caratteristiche degli alunni con sostegno – Anno scolastico 2017-2018, fotografando uno scenario in cui, tra gli altri dati, emerge  la carenza di insegnanti di sostegno specializzati – il 36% non lo è e viene selezionato dalle liste curriculari per mancanza di insegnanti in graduatoria che rispondano ai requisiti. A ciò si aggiungono la mancanza di una adeguata continuità didattica del rapporto tra docente di sostegno e alunno, plessi scolastici scarsamente accessibili, sia da un punto di vista delle barriere fisiche sia delle barriere percettivo-sensoriali.

In questo panorama l’Associazione élève onlus intende dare un valido supporto agli insegnanti che, in autonomia o in collaborazione con colleghi e istituzioni locali, cercano di attrezzarsi per offrire ai ragazzi con disabilità intellettive la possibilità di un Progetto Educativo Individualizzato efficace.

Per informazioni:
Scarica gratuitamente i libri>>
Associazione élève onlus
http://www.educazionespeciale.it/

 

Related Posts

X