L’appello per la pace in Ucraina di A.S.Vo. ODV

Insieme ai maggiori rappresentati del Terzo Settore e dei CSV, A.S.Vo ODV, ente gestore del Centro per il Volontariato della città metropolitana di Bologna, si schiera dalla parte della pace e della protezione umanitaria

La dichiarazione di Ermanno Tarozzi, presidente di A.S.Vo ODV – VOLABO, si affianca alle dichiarazioni dei maggiori rappresentati del Terzo Settore locale e dei CSV regionale e nazionale riguardo all’emergenza di un intervento a favore della pace in Ucraina.

“Questa offensiva militare ha portato la guerra in Europa e sancito la sconfitta della diplomazia internazionale. Naturalmente anche il Terzo Settore della città metropolitana di Bologna, in accordo con le istituzioni locali, sta da subito concentrando gli sforzi per portare aiuto alla gente ucraina messa in fuga e in pericolo dai bombardamenti che si stanno intensificando giorno dopo giorno. Per noi, enti del Terzo Settore, la priorità ora è la difesa della popolazione civile e l’accesso all’assistenza umanitaria. Ciò che auspichiamo è che i governi internazionali ritrovino la via del dialogo per evitare il disastro umanitario. Invocando all’unisono una soluzione favorevole alla pace, le nostre associazioni stanno comunque dimostrando anche in questa occasione di essere pronte a intervenire per proteggere le persone in difficoltà, sempre e in ogni circostanza”.

Related Posts