Festival dello Sviluppo Sostenibile 2021: dal 28 settembre al 14 ottobre

“Mettilo in agenda. #Stiamoagendo”. È questo l’invito che arriva dalla nuova edizione del Festival che quest’anno promuove l’importanza di una ripartenza all’insegna dello sviluppo sostenibile. 

Si rinnova l’appuntamento con la più ampia e diffusa iniziativa italiana della società civile dedicata all’Agenda 2030 delle Nazioni Unite p​er sensibilizzare e mobilitare cittadini, giovani generazioni, imprese, associazioni e istituzioni sui temi della sostenibilità economica, sociale e ambientale. La manifestazione, promossa dall’Alleanza italiana per lo sviluppo sostenibile (ASviS), si svolgerà dal 28 settembre al 14 ottobre in rete, nei territori italiani e nel resto del mondo, per diffondere la cultura della sostenibilità e realizzare un cambiamento culturale e politico che consenta all’Italia di raggiungere i 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile.

La quinta edizione si terrà in un anno importante e ricco di appuntamenti di rilievo internazionale, tra cui il G20 a presidenza italiana, la Cop26 sul clima a presidenza anglo–italiana e Expo Dubai. Il 2021 è un anno chiave per via del Piano nazionale di ripresa e resilienza, che traccia la strada da percorrere e rappresenta un’occasione unica non solo per rip​artire, ma anche per costruire un futuro che sia realmente più sostenibile.

Si delinea il calendario degli eventi organizzati dal Segretariato e dai Gruppi di lavoro dell’ASviS. I primi, che si terranno in apertura (28 settembre), nel periodo centrale (7 ottobre) e in chiusura (14 ottobre), affronteranno aspetti trasversali dell’Agenda 2030 e saranno l’occasione per presentare il Rapporto annuale dell’Alleanza, mentre i secondi si concentreranno su tematiche inerenti ai 17 Obiettivi Onu. Tutti gli appuntamenti si svolgeranno in formato ibrido e molti saranno ospitati presso il Palazzo delle Esposizioni di Roma che rappresenterà la “Casa del Festival”. Inoltre, sarà rafforzata la collaborazione con il Ministero degli Affari esteri e della cooperazione internazionale (Maeci) per diffondere sempre di più i messaggi della manifestazione anche all’estero.

Puoi contribuire in prima persona alla costruzione di un futuro più sostenibile proponendo la tua iniziativa. Le registrazioni sono già aperte e, per gli eventi in cartellone entro fine luglio, saranno riservate maggiori opportunità di visibilità. Convegni, seminari, workshop, mostre, spettacoli, eventi sportivi, presentazioni di libri, documentari e molto altro ancora tra i format previsti dal Festival, che ogni anno accoglie migliaia di iniziative per coinvolgere, includere e dare voce alla società italiana.

Per informazioni​

Sito Festival​ dello Sviluppo Sostenibile 2021Scopri come candidare il tuo evento

Fonte della notizia e dell’immagine: Fondazione Unipolis

Related Posts