Fortitudo per il Sociale. Famiglie che aiutano famiglie

Fare squadra per sostenere il più fragile, fare il tifo affinché neppure uno resti indietro perché nessuno si salva da solo e si vince solo restando uniti. Dall'inizio del lockdown FORTITUDO per il SOCIALE aps sta promuovendo con azioni di prossimità in favore di persone e famiglie in condizioni di fragilità economica e a conseguente rischio di esclusione sociale

A otto settimane dall’inizio del lockdown il contagio della solidarietà della Famiglia Fortitudo è corso più veloce del virus. Grazie all’iniziativa La Spesa Solidale Famiglie che Aiutano Famiglie sono state consegnate presso il domicilio di tanti cittadini bolognesi e non oltre 280 spese con tenenti generi alimentari e prodotti per l’igiene della persona e della casa.

Fin dalla fine di marzo, Fortitudo per il sociale ApS sta supportando concretamente l’amministrazione locale con azioni di prossimità in favore di persone e famiglie in condizioni di fragilità economica e a conseguente rischio di esclusione sociale grazie a raccolte di beni di prima necessità: “a carrello” presso alcuni punti vendita Conad e Coop Alleanza 3.0; nei di abbonati, tifosi ed amici; nei luoghi di lavoro come la FAAC o il reparto degli infermieri domiciliari del Mazzacurati; le raccolte e le donazioni liberali degli sponsor della Fortitudo Pallacanestro Bologna.

Anziani, disabili e famiglie monogenitoriali e/o numerose in carico ai servizi sociali dei diversi quartieri di Bologna ma anche di altri comuni della provincia. Sono questi i concittadini che per settimane hanno visto arrivare a casa i volontari Bianco Blu con La Spesa Solidale, le mascherine e il “pacco bimbi” con qualche integrazione dedicata ai più piccoli: caramelle, cioccolata, libri, colori, pupazzi e giochi. Famiglie che aiutano Famiglie questo fin da subito l’obiettivo della Effe: un abbraccio che tenesse e contenesse permettendo a ciascuno di sentirsi meno solo.

La Spesa Solidale – Famiglie che Aiutano Famiglie è un gesto di solidarietà concreta ma anche una straordinaria opportunità per tessere relazioni interpersonali, cucire nuovi e preziosi legami sociali, contrastare solitudini e abbandono, fare rete, promuovere ascolto reciproco, integrare differenze e favorire l’inclusione sociale. Tante, infatti, le persone incontrate, le storie personali, ognuna unica eppure uguale alle altre nel suo bisogno di ascolto e aiuto.

In un momento di grande difficoltà per tutti, ma per qualcuno un po’ di più, la Fortitudo ha chiesto ad abbonati e tifosi di allungare le loro tavole per far posto a chi in questo momento è meno fortunato di noi. L’associazione è riuscita a stringere nuove e belle alleanze con quanti hanno voluto “aiutarla ad aiutare” andando talvolta anche oltre i colori e la fede sportiva. La Spesa Solidale – Famiglie che aiutano Famiglie è un progetto che ha dentro un lievito potente che lo nutre quotidianamente ampliandone obiettivi e orizzonti. È infatti punto di partenza per nuove iniziative in particolare in favore di quei bambini e ragazzi appartenenti a famiglie più vulnerabili che, impossibilitati a seguire le lezioni a distanza, rischiano di accumulare lacune nell’apprendimento tali da essere difficilmente colmabili. Assieme ai beni di prima necessità a queste famiglie si vorrebbero donare anche pc, tablet e connessioni internet gratuite. In tal senso si lavorerà per creare sinergie e collaborazioni con professionisti del settore, partner commerciali e istituzionali.

Dichiarazione di Christian Pavani, Presidente Fortitudo Basket Bologna:

La Spesa Solidale Famiglie che aiutano Famiglie di Fortitudo per il Sociale aps è una storia , una gran bella storia, resa possibile grazie al la generosità di tante persone. Un progetto che ci ha permesso di “restare in campo” per la partita più importante: aiutare gli altri. Siamo fieri e orgogliosi di come tutta la Famiglia della Effe si stia adoperando per sostenere chi in questo difficile momento è in maggiore difficoltà.

Dichiarazione di Giorgio Archetti, presidente della Fortitudo per il Sociale ApS

Visto le mie passate esperienze come amministratore pubblico non posso essere che contento della buona sinergia e collaborazione avuta con l’amministrazione locale. Fin da subito il nostro obiettivo, in un’ottica di sistema, è stato quello di “fare rete” con le istituzioni, al fine di rendere questa nostra iniziativa realmente efficace. Come associazione abbiamo sentito il dovere di dare aiuto a chi è più fragile e vulnerabile e rischia di rimanere indietro. Christian Pavani ed io auspichiamo, con l’aiuto degli abbonati e dei tifosi e dei nostri sponsor di poter dare continuità al nostro progetto ma anche di ampliarne gli orizzonti.

Dichiarazione di Daniele Ara, presidente Quartiere Navile:

L’impegno della Fortitudo con Spesa Solidale si è rivelata una risorsa preziosa nell’affrontare l’emergenza sociale di queste settimane, conseguenza della crisi sanitaria del Covid 19. Un lavoro prezioso in sinergia con l’Ufficio Reti del Quartiere Navile e il Servizio Sociale Territoriale. Un bellissimo esempio di come una impresa sportiva radicata e riconosciuta come patrimonio della città può mettersi a servizio delle comunità, all’interno di un progetto coordinato e condiviso con le istituzioni.

Dichiarazione di Lorenzo Cipriani, presidente Quartiere Porto Saragozza:

Desidero ringraziare la Fortitudo per questa grande iniziativa di solidarietà. Con l’iniziativa Spesa Solidale molte famiglie hanno potuto guardare con fiducia e speranza al futuro anche in questo periodo molto difficile per tutti. Istituzioni e privato sociale insieme per affrontare i bisogni della nostra comunità.

Per informazioni

www.facebook.com/Fortitudo-per-il-Sociale-APS

Fonte della notizia e dell’immagine: Fortitudo per il Sociale ApS

Related Posts

X