Hai tra i 15 e i 29 anni? Dai una svolta alla tua estate e fai un’esperienza di volontariato!

Hai tra i 15 e i 29 anni e vuoi dedicare il tuo tempo ad aiutare gli altri? Vuoi conoscere meglio le associazioni della città in cui vivi e sperimentarti in nuove attività? Vuoi mettere a disposizione delle associazioni di volontariato le tue competenze ed acquisirne di nuove? Partecipa anche tu a SAYES!

Sayes – Di’ di sì anche tu! è un’opportunità per ragazze e ragazzi tra i 15 e i 29 anni di vivere una esperienza di volontariato sotto forma di stage presso le associazioni del territorio bolognese. SAYES permette ai giovani di sperimentarsi, spesso per la prima volta, nel ruolo di volontari e di cittadini solidali in un percorso di crescita guidato e facilitato dalle associazioni. Per saperne di più vai su www.volabo.it/sayes

Perché partecipare a SAYES 

  • per fare un’esperienza di volontariato aiutando persone che hanno bisogno di te
  • per conoscere il mondo delle organizzazioni non profit della città in cui vivi
  • per conoscere volontari, ragazzi e ragazze che come te partecipano a SAYES e sono coinvolti in iniziative di solidarietà
  • per ampliare il tuo curriculum vitae

Cosa ti offre SAYES

  • Ogni associazione ha un tutor che ti accoglierà e accompagnerà durante tutta l’esperienza
  • VOLABO sarà il tuo riferimento per tutta la durata di questa esperienza affinché tu possa trarne il meglio
  • Al termine dello stage ti verrà consegnato un attestato di partecipazione 
  • Se superi le 20 ore di stage potrai ottenere il Cvol Smart – Libretto delle Competenze del Volontariatouno strumento utile da affiancare al tuo curriculum e da valorizzare nei contesti che riterrai opportuni: in ambito formativo, per migliorare la tua posizione lavorativa, per trovare lavoro o per l tua crescita personale…
  • L’associazione garantisce la tua copertura assicurativa per tutto il tempo dello stage

Iscriviti a SAYES, il più presto possibile

  1. Richiedi la youngERcard attraverso il sito https://www.youngercard.it/
    La youngERcard è la carta per i giovani di età compresa tra i 14 e i 29 anni residenti, studenti o lavoratori in Emilia-Romagna
  2. Scegli lo stage che fa per te tra le proposte delle associazioni che trovi di seguito
    NB: ti chiederemo di indicarci almeno due preferenze
  3. Scarica, compila e salva il modulo di consenso privacy (o fallo fare ai tuoi genitori\tutori se sei minorenne)
  4. Registrati alla piattaforma MyVOLABO come persona e compila il modulo di adesione a SAYES il prima possibile
    NB: all’interno del modulo ti verrà chiesto di caricare il consenso privacy e, se sei minorenne, un documento d’identità dei tuoi genitori\tutori.

Per informazioni

sayes@volabo.it | 051 340328 | 320 6647728

Save the date: 6 giugno

Ti aspettiamo il 6 giugno alle 17.30 presso il parco del Villaggio del Fanciullo in via Scipione dal Ferro 4 a Bologna per la Living Library. Sarà un momento informale in cui conoscere le associazioni e le proposte di stage. Potrai fare domande e, se lo vorrai, cambiare le preferenze indicate. In caso di maltempo l’appuntamento è nell’auditorium del Villaggio.

Scegli lo stage che fa per te

Ci occupiamo di

Le Acli Provinciali di Bologna hanno come obiettivo il prendersi cura della democrazia e del bene comune. Avere cura della democrazia, vuole dire aver cura della persona, poiché ogni volta che la libertà viene negata o limitata ne soffre la dignità umana. Per questa ragione, un’associazione di ispirazione cristiana deve essere capace di trasformare la società e al contempo fare ed essere comunità. C’è bisogno di costruire legami veri tra le persone, aumentare la coesione sociale, la resilienza delle nostre comunità. Per fare questo, tra le altre attività,  si attuano progetti per sostenere le famiglie con fragilità attraverso laboratori creativi, sport e doposcuola per minori, anche per il miglioramento della lingua italiana.
Nel periodo estivo, per far fronte al problema della conciliazione dei tempi di vita e lavoro, le Acli organizzano centri estivi per bambini e ragazzi in mezzo alla natura, con attività in movimento e musica, allontanandoli dal mondo virtuale dei videogiochi e dei social, dove passano molto tempo. Si valorizzano in questo modo le relazioni interpersonali quotidiane e si migliorano le capacità comunicative.
Per il 2022, nella piccola oasi verde urbana del Ca’ Solare dell’Arboreto, saranno proposti laboratori musicali, teatrali e attività ludico-motorie che supporteranno i partecipanti nel loro percorso di crescita, individuale e relazionale, e all’interno dei quali ognuno potrà sentirsi valorizzato nella sua diversità. La proposta didattica darà lo spazio e il tempo per conoscere sé e l’altro, raggiungendo maggiori consapevolezze sulle risorse personali, sulle abilità che possono essere acquisite e favorendo la costruzione di nuovi legami.

Per informazioni:

www.aclibo.it

Cosa puoi fare

  • supporto alla realizzazione delle attività sportive
  • supporto alla realizzazione dei laboratori artistici
  • intrattenimento dei beneficiari del progetto

Fascia d’età

Minorenni e maggiorenni

Volontari per turno

2

Turni nei quali si svolge l’attività

5° turno | 29 agosto – 11 settembre

Giorni nei quali si svolge l’attività

Dal lunedì al venerdì

Fasce orarie in cui si svolge l’attività

dalle 8.30 alle 16.30

Dove si svolge l’attività

Ca’solare dell’Arboreto, Via del Pilastro n.5, Bologna

Tutor di riferimento

Rosa De Angelis
Claudia Malerbi

Ci occupiamo di

L’Associazione opera soprattutto nel campo dell’attività ludico-sportiva rivolta ai bambini. In particolare promuove campi estivi e invernali e attività di gioco-sport anche in ambito scolastico.

I campi estivi e invernali sono rivolti a bambini di età compresa fra i 3 e i 12 anni. Sono settimane molto ricche e divertenti: sport tradizionali, giochi di squadra, skateboard, frisbee, laboratori creativi di pittura e di cucina, cacce al tesoro, “missioni segrete”, giochi con l’acqua, attività teatrali e balli di gruppo. Il progetto GIOCO SPORT prevede attività sportiva volta all’insegnamento delle basi dell’atletica, del mini basket, del frisbee e skateboard.

Per informazioni

www.albonia.it

Cosa puoi fare

Proponiamo un’esperienza educativa all’interno del campo estivo. Se per i bambini che partecipano alle nostre attività estive facciamo divenire la città un luogo di vacanza, ci piacerebbe che la città divenisse per te, giovane volontario, un laboratorio, dove sperimentare le tue capacità, metterti in gioco, dare un senso profondo alla parola ‘responsabilità’. Sarà per te un’occasione di crescita personale.

Obiettivi

  • mettere in gioco le proprie comptenze
  • scoprire nuovi interessi e abilità
  • sviluppare le capacità di relazionali
  • lavorare in squadra
  • imparare a gestire gruppi anche ampi di bambini, organizzando giochi e attività

Mansioni

  • supporto alle attività motorie, gioco-sport, atletica
  • supporto alle attività ludico-ricreative (ad esempio: laboratorio artistico, teatrale e di cucina)
  • assistenza nelle attività di logistica
  • assistenza durante i pasti

Fascia d’età

Minorenni e maggiorenni

Competenze richieste

Voglia di mettersi in gioco

Volontari per turno

2

Turni nei quali si svolge l’attività

  • 1° turno | 13 – 26 giugno,
  • 2° turno | 27 giugno – 10 luglio
  • 3° turno | 11 luglio – 24 luglio
  • 4° turno | 25 luglio – 7 agosto
  • 5° turno | 29 agosto – 11 settembre

Giorni nei quali si svolge l’attività

Dal lunedì al venerdì

 Fasce orarie in cui si svolge l’attività

8:00-17:00

Dove si svolge l’attività

Via De’ Buttieri 3, Bologna

Tutor di riferimento

Perla Preti

Ci occupiamo di

Nata nel 1978 per opera dell’oncologo Franco Pannuti, dal 1985 a oggi Fondazione ANT Italia ONLUS – la più ampia realtà non profit per l’assistenza specialistica domiciliare ai malati di tumore e la prevenzione gratuite – ha curato circa 129.000 persone in 11 regioni italiane. Ogni anno 10.000 persone vengono assistite nelle loro case da 20 équipe multi-disciplinari ANT che assicurano cure specialistiche di tipo ospedaliero e socio-assistenziale, con una presa in carico globale del malato oncologico e della sua famiglia. Sono complessivamente 500 i professionisti che lavorano per la Fondazione cui si affiancano 2.000 volontari impegnati in diversi ambiti e livelli organizzativi per garantire il servizio di assistenza domiciliare oncologica gratuita in tutte le sedi dove ANT opera.

Per informazioni

ant.it

Cosa puoi fare

Collaborazione alle attività di preparazione kit e stoccaggio materiale parafarmaceutico (Deposito Farmacia ANT). In affiancamento alle farmaciste e/o volontari senior, che operano all’interno del nostro deposito farmaceutico, attraverso la preparazione dei kit medicali, supporteranno la divisione sanitaria in una parte pratica che ha una ripercussione diretta sull’assistenza domiciliare.
L’inserimento nel gruppo di lavoro porterà i giovani volontari a confrontarsi con diverse persone di diverse generazioni, permettendo uno scambio di esperienze altrimenti difficilmente verificabile nel gruppo dei pari o al di fuori della famiglia. I tutor accompagneranno i volontari nella comprensione di obiettivi, modalità e tempi di realizzazione delle specifiche attività, aumentano il livello di autonomia e il senso di responsabilità del singolo. Indipendentemente dalla specifica attività svolta dal giovane, la pratica del volontariato avverrà quindi in un luogo di costruzione di legami collettivi, favorendo il rafforzamento dell’identità personale e sociale dei giovani coinvolti.

 Fascia d’età

Minorenni e maggiorenni

Competenze richieste

Capacità di ascolto, capacità di lavorare in gruppo, attenzione e precisione.

Volontari per turno

2

Turni nei quali si svolge l’attività

1° turno | 13 – 26 giugno
2° turno | 27 giugno – 10 luglio
3° turno | 11 luglio – 24 luglio
4° turno | 25 luglio – 7 agosto
5° turno | 29 agosto – 11 settembre

Giorni nei quali si svolge l’attività

Dal lunedì al venerdì

Fasce orarie in cui si svolge l’attività

Tra le 8.30 e le 13 (orario specifico da concordare)

 Dove si svolge l’attività

Via Jacopo di Paolo, 36

 Tutor di riferimento per i volontari

Anna Maria Figliuzzi
Rossana Messana

Ci occupiamo di

L’associazione persegue finalità civiche, sociali e culturali. Tutela il diritto alla salute, all’assistenza, alla dignità,  all’educazione permanente in particolare delle persone anziane e promuove la tutela dell’ambiente. Nelle sue attività l’associazione ricerca e costruisce relazioni concrete e solidali tra le generazioni; offre la possibilità di fruire del valore sociale dell’esperienza ortiva; è casa di quartiere.

Pagina facebook dell’associazione

https://www.facebook.com/casaquartiere.rosamarchi

Cosa puoi fare

  • Imparare a riconoscere le erbe coltivate ed il loro periodo di maturazione
  • Affiancare gli ortisti nella preparazione del terreno
  • Imparare le modalità di annaffiatura delle piantine ed un uso consapevole delle risorse idriche
  • Apprendere i differenti stili di coltivazione in relazione ai paesi di origine degli ortisti, che provengono dal Nord al Sud del pianeta
  • Realizzare attività mirate a valorizzare e rafforzare il legame della condivisione intergenerazionale ed interculturale.

Fascia d’età

Minorenni e maggiorenni

Competenze richieste

Passione per il verde e manualità

Volontari per turno

4

Turni nei quali si svolge l’attività

1° turno | 13 – 26 giugno

 Giorni nei quali si svolge l’attività

lunedì, giovedì, venerdì

Fasce orarie in cui si svolge l’attività

dalle ore 8,30 alle 11,30 (possibile anche dalle ore 17,00 alle 19,00)

 Dove si svolge l’attività

via Chiarini (area ortiva il Boschetto) zona Barca

Tutor di riferimento

Maurizia Campedelli
Serena Galletti

Ci occupiamo di

Il Centro Sociale Nello Frassinetti si sta trasformando in Casa di Quartiere, integrando e accogliendo al suo interno altre realtà del territorio che si occupano del sociale.  Offre attività rivolte a varie fasce di età, con particolare cura della dimensione intergenerazionale. Crea e coltiva momenti di forte socializzazione, con attenzione al benessere psicofisico dei fruitori del Centro e all’accoglienza e alle fragilità sociali del territorio …

Per informazioni

https://www.facebook.com/centrosocialefrassinetti/

Cosa puoi fare

Affiancare i tutor e i volontari del Centro nelle attività estive: bar, cineforum, doposcuola, attività di socializzazione (I tè al Frassinetti, Magic Door, attività di movimento con musica, …).

Fascia d’età

Maggiorenni in tutti i turni e minorenni  nei turni 3°, 4° e 5°

Competenze richieste

Possibilmente, utilizzo di un programma di posta elettronica e Word

Volontari per turno

2

Turni nei quali si svolge l’attività

1° turno | 13 – 26 giugno
2° turno | 27 giugno – 10 luglio
3° turno | 11 luglio – 24 luglio
4° turno | 25 luglio – 7 agosto
5° turno | 29 agosto – 11 settembre

Giorni nei quali si svolge l’attività

Dal martedì al sabato

Fasce orarie in cui si svolge l’attività

A scelta: mattina 9.30-12 o pomeriggio 16.30-19.30

Dove si svolge l’attività

Centro Frassinetti – Via Andreini 18

Tutor di riferimento

Luciana Semprini
Sandra Caddeo

Ci occupiamo di

Il Granello di Senape è un progetto della San Vincenzo de Paoli di Bologna che opera in ambito sociale ed educativo, come doposcuola per bambini in difficoltà della scuola primaria e secondaria di primo grado. I bambini iscritti possono usufruire dei servizi di questo doposcuola grazie alla generosità e disponibilità di volontari di varia età e provenienza. Il nostro obiettivo è quello di creare per i bambini e i ragazzi un ambiente accogliente, nel quale, oltre allo studio, si sviluppino rapporti di amicizia. Grazie a un approccio multietnico e multiculturale, i momenti di gioco e le attività aggregative e laboratoriali introducono il confronto e le relazioni tra pari in un clima di armonia e serenità.

Per informazioni:

www.granellodisenape-bologna.it

Cosa puoi fare

Le principali attività richieste sono:

  • Supportare i bambini nello studio e nello svolgimento dei compiti delle vacanze
  • Aiutare lo staff nella realizzazione dei laboratori pensati per l’attività estiva (sport, giochi all’aperto, laboratori creativi…)
  • Collaborare con lo staff per la programmazione delle attività e per il raggiungimento degli obiettivi educativi

Fascia d’età

Minorenni e maggiorenni

Competenze richieste

Voglia di mettersi in gioco e entusiasmo

 Volontari per turno

4

Turni nei quali si svolge l’attività

1° turno | 13 – 26 giugno

Giorni nei quali si svolge l’attività

Dal lunedì al venerdì

Fasce orarie in cui si svolge l’attività

9.30-12.30

Dove si svolge l’attività

Via Scipione Dal Ferro, 4 Bologna

Tutor di riferimento

Caterina Nascè

Ci occupiamo di

Labù dal 2012 si occupa di arti e servizi per l’infanzia e l’adolescenza. Dal 2017 gestisce lo spazio lettura 0-11 C’era una volta, svolgendo attività di promozione alla lettura nelle scuole e per l’utenza libera. Progetta e realizza attività didattiche e ludico-creative di stampo ecologico e di educazione ambientale presso la Fattoria Urbana di Bologna. Ha collaborato con Cidas, Arci, Arci Solidarietà e Antoniano Onlus nella progettazione di laboratori per richiedenti asilo e bambin*, attività a sostegno della genitorialità e didattica museale. Dal 2019, in collaborazione con il Circolo “La Fattoria APS” si occupa della gestione e dell’eventistica della Fattoria Urbana. Labù crede nell’accessibilità alle arti e alla cultura per tutt*.

Per informazioni

https://www.facebook.com/FattoriaUrbanaBologna/

Cosa puoi fare

Affiancare gli educatori nella gestione di gruppi di bambini 3-5 e 6-11 anni, durante le attività proposte all’interno del centro estivo Estate Bestiale. Ogni giorno i volontari verranno coinvolti nella realizzazione di attività ludiche e ricreative negli spazi outdoor del Circolo La Fattoria e nel vicino Parco dell’Arboreto. Ci saranno esplorazioni naturalistiche guidate, attività orticole nel fantastico orto didattico della Fattoria, osservazione degli animali che vi abitano, ma anche attività teatrali e musicali, un atelier di riciclo creativo, giochi organizzati e molto altro. Nello specifico i volontari verranno coinvolti nella preparazione dei materiali per le attività e nel loro svolgimento, saranno chiamati a facilitare i momenti di gioco libero tra i/le bambin* e a dare supporto logistico agli educatori durante il pranzo e nei momenti di accoglienza e ritiro dei bambini.

Fascia d’età

Sia minorenni che maggiorenni

Competenze richieste

Dinamicità, capacità di lavoro in gruppo, affinità con il mondo dell’infanzia, rispetto per la natura, attenzione ai temi ecologia.

Volontari per turno

4

Turni nei quali si svolge l’attività

1° turno | 13 giugno – 26 giugno
2° turno | 27 giugno – 10 luglio
3° turno | 11 luglio – 24 luglio
4° turno | 25 luglio – 7 agosto
5° turno | 29 agosto – 11 settembre

Giorni nei quali si svolge l’attività

Dal lunedì al venerdì

Fasce orarie in cui si svolge l’attività

9.00-18.00 (con possibilità di personalizzare gli orari entro questa fascia oraria)

Dove si svolge l’attività

Fattoria Urbana Via Pirandello, 3
Circolo la Fattoria via Pirandello, 6

Tutor di riferimento

Eleonora Maraventano

Dal 2005 l’associazione Leo Scienza si occupa di divulgazione scientifica/ambientale e della promozione di stili di vita sani, rivolgendosi per lo più a bambini e ragazzi dai 4 ai 14 anni. Dal 2013 l’Associazione Leo Scienza organizza inoltre il centro estivo della Scienza a Bologna. Il nostro fine consiste nel proporre ai ragazzi di diverse fasce d’età degli argomenti importanti, favorendone l’apprendimento mediante la fusione tra la divulgazione scientifica e le modalità d’insegnamento interattive. Ogni nostro laboratorio alterna la parte didattica a quella ludica e arricchisce l’esperienza informativa con simpatiche gag teatrali.

Per informazioni:

www.leoscienza.it

Cosa puoi fare

I nostri centri estivi hanno una tematica ogni anno diversa che si esprime in tante storie differenti che verranno portate avanti singolarmente una in ogni settimana, con giochi, laboratori ed attività tutte interamente contestualizzate. I giovani volontari potranno entrare in contatto con gli operatori dei centri estivi e sostenerli ed aiutarli nella realizzazione della progettazione educativa.

Fascia d’età

Minorenni e maggiorenni

Competenze richieste

Richiediamo entusiasmo, passioni personali, spirito di adattamento, di collaborazione e di gruppo, predisposizione all’ascolto e alla costruzione di relazioni positive, per la buona riuscita delle attività. Sono esplicitamente richiesti un atteggiamento propositivo e positivo, e la volontà di mettersi in gioco per comprendere e sperimentarsi in ambito educativo-ricreativo.

 Volontari per turno

4

Turni nei quali si svolge l’attività

1° turno | 13 – 26 giugno
2° turno | 27 giugno – 10 luglio
3° turno | 11 luglio – 24 luglio
4° turno | 25 luglio – 7 agosto

Giorni nei quali si svolge l’attività

Dal lunedì al venerdì

Fasce orarie in cui si svolge l’attività

7.45-17.30

Dove si svolge l’attività

Centro estivo Casa gialla Piazza Giovanni da Verrazzano, 1-3, 40131 Bologna BO; Centro estivo Sacro Cuore Via Raffaele Bombelli, 56, 40132 Bologna BO

Tutor di riferimento per i volontari

Matteo Garattoni

Di cosa ci occupiamo

Ozono Factory è un’associazione di promozione sociale che si occupa di produzioni partecipative, progetti di inclusione e format culturali innovativi. Tra i nostri obiettivi: 1) valorizzare le diversità e incoraggiare la commistione tra i linguaggi artistici; 2) garantire l’accessibilità e la gratuità di ogni evento e laboratorio, con varie iniziative tra cui il “biglietto sospeso”; 3) valorizzare la ricchezza dei luoghi fungendo da presidio culturale e lavorare sinergicamente in città, periferia metropolitana e aree interne dell’Appennino; 4) radicarsi, all’interno del contesto territoriale, come identità culturale forte in grado di combattere il degrado e favorire la memoria storica dei luoghi, l’inclusione e l’innovazione sociale.

Per informazioni:

https://www.instagram.com/ilpoggiolo.rifugiore_esistente/

Cosa puoi fare

PRODUZIONE FESTIVAL:

  • affiancamento in mansioni di organizzazione e logistica di una format culturale, coordinamento e gestione delle attività di pre-during-post festival
  • gestione condivisa delle fasi di produzione e realizzazione di una tre giorni sui temi della cultura, dell’ambiente e del sociale; relazione con il gruppo comunicazione.

COMUNICAZIONE:

  • affiancamento in mansioni di strategia marketing
  • promozione eventi e realizzazione di contenuti audio-video-foto durante il festival
  • relazione con il gruppo produzione.

Fascia d’età

Maggiorenni

Competenze richieste

  • Capacità di adattamento
  • Predisposizione al lavoro di gruppo
  • Conoscenza del pacchetto Office
  • Conoscenza dei social network
  • Predisposizione all’organizzazione
  • Puntualità
  • Intraprendenza

Volontari per turno

5

Turni nei quali si svolge l’attività

1° turno | 13 – 26 giugno
2° turno | 27 giugno – 10 luglio

Giorni nei quali si svolge l’attività

Da lunedì a domenica

Fasce orarie in cui si svolge l’attività

11.00-13.00 e 16.00-19.00
Durante il Festival (29 giugno-04 luglio) tutto il giorno

Dove si svolge l’attività

Fase preparatoria del Festival: tra la sede legale (via de’Carracci) a Bologna e la sede distaccata/operativa (via S.Michele) a Marzabotto. Festival: Via S.Michele, Marzabotto, presso Il Poggiolo. Rifugio Re Esistente.

Tutor di riferimento

Francesca D’Agnano

Ci occupiamo di

L’associazione Selenite nata nel 2008, ha come mission l’educazione Ambientale a 360°. Propone alla cittadinanza passeggiate per approfondire la conoscenza delle bellezze naturalistiche e geologiche delle colline bolognesi, in particolare del Parco dei Gessi e Calanchi dell’Abbadessa. In collaborazione con altre associazioni e cooperative, l’associazione Selenite condivide progetti partecipativi per la diffusione della conoscenza e rispetto del territorio, proponendo uno stile di vita più consapevole e responsabile. Inoltre Selenite progetta percorsi educativi ed esperienziali rivolti alla scuola primaria e alla scuola dell’infanzia, privilegiando le attività outdoor nei parchi cittadini e nell’orto didattico gestito e curato dall’associazione.

Per informazioni:

https://www.facebook.com/associazioneselenitebo/

Cosa puoi fare

Nell’estate 2022, l’associazione Selenite presenta una proposta rivolta a per ragazzi/e che possa accompagnare e supportare l’Associazione nella promozione e nella divulgazione della sua mission alla cittadinanza, attraverso camminate immerse nel verde, con il presidio di un gazebo nelle feste territoriali e nella creazione di un database per raccogliere informazioni utili dei simpatizzanti, ai quali verranno divulgate le iniziative dell’associazione.
Le camminate immerse nel verde e il presidio di un gazebo sono attività più dinamiche rispetto alla creazione di un database, ma tutte ugualmente importanti per far conoscere le attività dell’associazione Selenite alla cittadinanza e alle altre realtà del territorio (associazioni, cooperative, enti).

Fascia d’età

Minorenni e maggiorenni

Competenze richieste

Per l’attività nel verde e nelle feste territoriali non sono richieste particolari competenze, solo creatività e fantasia.
Per l’attività di raccolta dati dell’associazione sono richieste conoscenze e utilizzo del computer, in particolare di Office

Volontari per turno

Per l’attività nel verde e nelle feste territoriali: 2/3
Per l’attività di raccolta dati dell’associazione: 1

Turni nei quali si svolge l’attività

2° turno | 27giugno  – 10 luglio
3° turno | 12 luglio – 24 luglio

Giorni nei quali si svolge l’attività

venerdì, sabato, domenica

Fasce orarie in cui si svolge l’attività

9.30 – 11.00
17.30 – 20.00
(rimodulabili a seconda delle esigenze)

Dove si svolge l’attività

Via Lombardia, 36 Bologna

Tutor di riferimento per i volontari

Paola Bertoni

Di cosa ci occupiamo

Fondazione Villa Ghigi opera a Bologna dal 1981 occupandosi di educazione, divulgazione e progettazione ambientale. In oltre 40 anni di attività ha coinvolto decine di migliaia di bambini, ragazzi, famiglie e cittadini in ambito sia scolastico che extrascolastico in una pluralità di progetti legati alla esplorazione e scoperta della natura offrendo un costante contributo alla diffusione dell’educazione ambientale e alla crescita di una cultura più attenta alla biodiversità e ai valori naturali e paesaggistici del territorio

 Per informazioni:

https://www.fondazionevillaghigi.it/
https://it-it.facebook.com/FondazioneVillaGhigi/

Cosa puoi fare

I giovani volontari saranno chiamati a collaborare alla gestione dei centri estivi organizzati dalla Fondazione Villa Ghigi per bambini dai 6 agli 11 anni che si svolgeranno presso il Parco Villa Ghigi e presso il Parco Grosso di Bologna (per ogni turno presta attenzione alla sede in cui si svolgerà lo stage).
Affiancheranno gli educatori ambientali della Fondazione Villa Ghigi in svariate attività di esplorazione, ricerca e gioco nella natura, in alcune escursioni nel territorio limitrofo ai parchi che ospiteranno i centri estivi e in tutte le mansioni legate allo svolgimento del centro relativamente alla gestione e cura dei materiali e degli spazi all’aperto.

Fascia d’età

maggiorenni

Competenze richieste

I centri estivi si svolgeranno all’aperto e quindi è richiesto interesse e piacere nello stare a contatto con la natura e capacità di relazionarsi ai bambini nella fascia di età 6-11 anni. Sarebbero gradite competenze di tipo naturalistico e/o pedagogico e esperienze scautistiche.

 Volontari per turno

4

 Turni nei quali si svolge l’attività

1° turno | 13 – 26 giugno >> Parco Villa Ghigi e Parco Grosso
2° turno | 27 giugno – 10 luglio >> Parco Villa Ghigi e Parco Grosso
3° turno | 11 luglio – 24 luglio >> Parco Grosso
5° turno | 29 agosto – 11 settembre >> Parco Villa Ghigi e Parco Grosso

Giorni nei quali si svolge l’attività

Dal lunedì al venerdì

 Fasce orarie in cui si svolge l’attività

ore 8-17

 Dove si svolge l’attività

Parco Villa Ghigi in Via San Mamolo 105 Bologna >> Turno 1°, 2°, 5°
Parco Grosso in Via Erbosa 18/4 Bologna >> Turno 1°, 2°, 3°,5°

Tutor di riferimento

Paolo Donati

Di cosa ci occupiamo

La Polisportiva è società di riferimento per lo sport giovanile e non solo nel quartiere Navile di Bologna e, da qualche anno ormai, anche nel quartiere San Donato-San Vitale. PGS IMA è aperta a tutti i bambini, ragazzi e adulti che vogliono praticare lo sport sia per puro divertimento, sia con spirito agonistico. La nostra mission è fare crescere tutti i nostri atleti e associati accompagnandoli nel loro percorso di crescita umana attraverso lo sport, efficace strumento educativo e di aggregazione. Le nostre numerose attività, sia sportive sia sociali, sono una bella occasione per uscire dalla routine, divertirsi, socializzare, scoprire interessi comuni nel praticare sport, assimilando tutti i valori che questo può trasmettere.

 Per informazioni:

www.pgsima.it
Fb | Pgsima Polisportiva Bologna
Instagram | pgsimapolisportivabologna

Cosa puoi fare

Affiancare e coadiuvare gli istruttori nella gestione delle molteplici attività sportive organizzate per i partecipanti; collaborare nella realizzazione dei giochi organizzati; supervisione dei bambini durante le attività.

Fascia d’età

Minorenni e maggiorenni

Competenze richieste

Buone capacità di adattamento, abilità nel lavoro in team e collaborazione.

 Volontari per turno

2

 Turni nei quali si svolge l’attività

1° turno | 13 – 26 giugno >> Centro Sportivo Savena, via della Torretta 12/5, Bologna
2° turno | 27 giugno – 10 luglio >> Centro Sportivo Savena, via della Torretta 12/5, Bologna
3° turno | 11 luglio – 24 luglio >> Centro Sportivo Savena, via della Torretta 12/5, Bologna
5° turno | 29 agosto – 11 settembre >> Centro Sportivo Savena, via della Torretta 12/5, Bologna

Giorni nei quali si svolge l’attività

Dal lunedì al venerdì

 Fasce orarie in cui si svolge l’attività

ore 7.30-17

 Dove si svolge l’attività

Centro Sportivo Savena, via della Torretta 12/5, Bologna

Tutor di riferimento

Jeimy Balzanelli
Cinzia Benatti

Di cosa ci occupiamo

La associazione Centro Documentazione Handicap lavora da 40 anni sui temi dell’inclusione e il ruolo attivo delle persone con disabilità. I progetti di cui si occupa hanno un taglio culturale e vogliono mettere al centro la persona con i suoi bisogni e i suoi desideri. Fra questi c’è anche quello di una vita autonoma nei suoi vari aspetti: tempo libero, vacanze, abitare, cura di sé …

In questo anno stiamo lavorando alla sperimentazione di soluzioni abitative che tengano conto dei limiti e delle risorse delle persone con disabilità coinvolte. Per questo, si organizzeranno alcuni fine settimana di autonomia in piccoli gruppetti con l’obiettivo di cominciare a percepirsi staccati dalle famiglie e dalle comodità a cui sono abituati, fornendo loro occasioni piacevoli e stimolanti.

 Per informazioni:

https://www.accaparlante.it/ https://progettocalamaio.accaparlante.it/ https://www.facebook.com/AssociazioneCentroDocumentazioneHandicap

Cosa puoi fare

Si tratta di un’esperienza di volontariato residenziale. I volontari e le volontarie di SAYES verranno coinvolti nelle attività quotidiane, negli accompagnamenti delle persone con disabilità e nell’assistenza. Il tutto si svolgerà sempre in gruppo.

Fascia d’età

Maggiorenni

Competenze richieste

Capacità relazionali

 Volontari per turno

2 persone per ogni week end

 Turni nei quali si svolge l’attività

2° turno | 2 e 3 luglio >> Villaggio del Fanciullo di Monzuno, Monzuno (BO)
3° turno | 16 e 17  luglio >> Villaggio del Fanciullo di Monzuno, Monzuno (BO)
4° turno | 23 e 24 luglio >> Villaggio del Fanciullo di Monzuno, Monzuno (BO)

Giorni nei quali si svolge l’attività

Sabato e domenica

 Fasce orarie in cui si svolge l’attività

Dalle 10 del sabato alle 18 della domenica

 Dove si svolge l’attività

Villaggio del Fanciullo di Monzuno, Monzuno (BO)

Tutor di riferimento

Sandra Negri

Di cosa ci occupiamo

L’Associazione di Volontariato Ca’ Bura APS gestisce in convenzione con il Quartire Navile di Bologna il Parco dei Giardini, occupandosi della cura del parco: pulizia, manutenzione, gestione degli animali e del verde.
L’associazione di promozione sociale realizza anche la rassegna di eventi culturali R-estate al parco nel periodo estivo.

 Per informazioni:

https://www.facebook.com/Associazione-di-Volontariato-C%C3%A0-Bura-APS-Parco-dei-Giardini-Bologna-111650578851145

Cosa puoi fare

  • Gestione del verde, inaffiatura, cura delle piante
  • Per gli eventi: aiuto nella logistica, gli eventi sono serali dalle 20.00 alle 24.00.
  • Se capaci, comunicazione social sulla pagina Facebook dell’associazione.

Fascia d’età

Maggiorenni

Competenze richieste

Voglia di stare all’aperto e pollice verde per le attività di cura, conoscenza informatica e dei social per le attività di comunicazione.

 Volontari per turno

2

 Turni nei quali si svolge l’attività

2° turno | 27 giugno – 10 luglio >> Parco dei Giardini, Bologna
3° turno | 11 luglio – 24 luglio >> Parco dei Giardini, Bologna
5° turno | 29 agosto – 11 settembre >> Parco dei Giardini, Bologna

Giorni nei quali si svolge l’attività

Dal lunedì alla domenica

 Fasce orarie in cui si svolge l’attività

Cura del parco: 8.30/9.00 – 12.30
Eventi: 20.00 – 24.00

 Dove si svolge l’attività

Parco dei Giardini, quartiere Navile, Bologna

Tutor di riferimento

Stefano Baratti

Related Posts