I volontari del diritto

Come si diventa avvocato di strada, quali sono i bisogni delle persone che vi si rivolgono, dove si trovano gli sportelli in Italia, quali sono le figure che collaborano con l’associazione? Questi e altri quesiti sono chiariti nel video realizzato dall’Associazione Avvocato di strada onlus e che racconta le attività di quattro sportelli nel territorio nazionale.

In Italia l’associazione conta oggi circa 650 volontari e le figure coinvolte sono tra le più differenti. Oltre a Bologna, dove l’associazione è nata, sono riportate le esperienze di Padova, dove lo sportello si occupa soprattutto di persone che uscite dal circuito carcerario rischiano di finire in strada; di Roma, dove l’associazione è affiancata anche da un team di psicologi e di Palermo, dove le richieste di sostegno provengono soprattutto da stranieri e migranti.

L’obiettivo dell’associazione, come ricorda il Presidente Antonio Mumolo, resta quello di aprire sportelli su tutto il territorio, ovunque ci sia bisogno di garantire un sostegno giuridico qualificato e la tutela dei diritti delle persone più deboli.

Guarda il video
Volontari del diritto, di William Strali, produzione di Avvocato di strada onlus, Bologna, 2016

Related Posts