Il 7 ottobre 2019 è La Giornata dei risvegli

Se il tempo di una vita è sempre impossibile da definire, l’intensità dell’esperienza negli anni destinati a vivere accanto a una persona cara è spesso veramente straordinaria.
(Fulvio De Nigris, Sento che ci sei – Dal silenzio del coma alla scoperta della vita)

Il 7 ottobre 2019 si celebra la ventunesima  Giornata nazionale dei risvegli per la ricerca sul coma – Vale la pena e la quinta Giornata europea dei risvegli, promosse dall’associazione di volontariato “Gli amici di Luca onlus”. L’iniziativa è organizzata, come ogni anno, in collaborazione con Associazioni Enti ed Istituzioni, tra cui il Comune di Bologna, la Regione Emilia Romagna, l’Università degli Studi di Bologna, l’Azienda USL di Bologna e la coop. perLuca, con l’obiettivo di sensibilizzare la comunità tutta sulle tematiche che si legano al coma, alla riabilitazione e al reinserimento delle persone che si trovano in uno stato post-coma.
L’iniziativa si lega direttamente alla “Casa dei Risvegli Luca De Nigris” il polo innovativo di riabilitazione e ricerca sul coma dell’Azienda Usl di Bologna, una struttura pubblica d’eccellenza riconosciuta dal Consiglio d’Europa come buona pratica da diffondere negli stati membri.

Per festeggiare questa ricorrenza l’Associazione Gli Amici di Luca ha organizzato un interessante programma di iniziative.

Dalle 9.30 alle 12.30 del 7 ottobre si apriranno le porte della Casa dei Risvegli Luca de Nigris, sita a Bologna via Giulio Gaist 6, all’interno del complesso ospedaliero Bellaria. Durante la mattinata si alterneranno le letture ad alta voce dell’associazione Legg’io, che porteranno testimonianze di familiari di persone con esiti di coma nell’ambito del Patto per la lettura di Bologna. Seguiranno attività ludico motorie per i ragazzi delle scuole a cura di CSI Centro Sportivo Italiano Comitato di Bologna  ed il tradizionale lancio dei palloncini ecologici con i messaggi per un risveglio.
Nella stessa giornata l’ex rugbista Andrea Lo Cicero farà visita ad Andrea, ex rugbista ospite della Casa dei Risvegli.
La sera alle 21 la compagnia teatrale Gli amici di Luca – formata da persone uscite dal coma – si esibirà nello spettacolo  dal titolo “Ovvero Io”, allestito per l’occasione all‘ITC Lab di San Lazzaro di Savena (Bo)via Rimembranze 26) in collaborazione con il Teatro dell’Argine.
In contemporanea molte altre città italiane e straniere hanno attivato iniziative di sensibilizzazione.

La manifestazione di informazione sul coma, lo stato vegetativo e le gravi cerebrolesioni acquisite gode del patrocinio del Parlamento Europeo e dell’Alto Patronato del Presidente della Repubblica.

 

Guarda le interviste post conferenza stampa di presentazione della manifestazione

 

Per informazioni:

Associazione Gli amici di Luca
www.amicidiluca.it | Info@amicidiluca.it | 335.6535122 | 051.6494570

Related Posts

X