Il nostro cordoglio per la scomparsa di Claudia Fiaschi

Una delle figure di spicco della cooperazione sociale italiana e per tanti anni portavoce del Forum Terzo Settore nazionale.

CSVnet Emilia Romagna Confederazione regionale dei Centri di Servizio per il Volontariato dell’Emilia-Romagna si unisce al cordoglio pubblico per la morte di Claudia Fiaschi, una delle figure di spicco della cooperazione sociale italiana e per tanti anni portavoce del Forum Terzo Settore nazionale.

Una persona competente, generosa, preparate, che ha collaborato spesso con le nostre realtà sempre con intelligenza e disponibilità.

CSVnet Emilia Romagna e i Centri di Servizio per il Volontariato presenti nel territorio dell’Emilia-Romagna porgono le più sentite condoglianze alla famiglia e a chi ha condiviso tanti percorsi, umani e professionali, con Claudia.

E la ricordano con le parole di Forum Terzo Settore:

Claudia Fiaschi è venuta a mancare nelle scorse ore. È una notizia tristissima che ci lascia increduli e con un profondo dolore nel cuore.
Tutto il Forum Terzo Settore si stringe con grande affetto ai suoi figli e a tutti i suoi cari.

Per tutta la vita Claudia Fiaschi è stata una donna fortemente impegnata nel mondo della cooperazione e del sociale. Portavoce del Forum Terzo Settore dal 2017 al 2021, ha guidato l’organizzazione in momenti molto impegnativi, attraverso gli anni bui della pandemia e nel pieno dell’attuazione della riforma del Terzo settore.

Il suo contributo alle attività del Forum non si è esaurito con la fine del mandato, ma è continuato con il progetto Cantieri ViceVersa, nato anche grazie alla sua volontà e capacità di innovazione.
Nel suo impegno per affermare i valori giusti di una società solidale e per un Terzo settore unito e consapevole, Claudia Fiaschi ha sempre messo grande competenza, passione e un’energia straordinaria.
Molti dei passi avanti compiuti dal Terzo settore in questi anni sono il frutto della sua iniziativa, del suo coraggio e della sua determinazione.

Cara Claudia,
tutto il Forum Terzo Settore e lo staff con cui hai lavorato ti ricorderà come una donna straordinaria, una guida che ha saputo sempre insegnare, attraverso la sua forza, la sua fragilità, la sua grande umanità.

Fonte testo e immagine: CSVnet Emilia Romagna Confederazione regionale dei Centri di Servizio per il Volontariato dell’Emilia-Romagna ETS, di cui A.S.Vo. ODV è parte.

Related Posts