Il progetto “Tutti assieme 2021!” regala un’estate speciale ai ragazzi di Didì ad Astra

L’associazione Didì ad Astra sta regalando a ragazzi e ragazze che segue un’estate davvero magica, coinvolgendoli in numerose attività varie e inclusive, realizzate nell’ambito del progetto Tutti assieme 2021!, finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali di cui agli artt. 72 e 73 del D.Lgs. n. 117/2017 – anno 2020. Grazie a queste iniziative coordinate e supervisionate da educatori/psicologi che sono particolarmente importanti per la socializzazione e l’empowerment, oltre dieci ragazzi con autismo o disabilità intellettiva e alcuni studenti delle scuole superiori come tutor amicali condividono esperienze, momenti di crescita, piccoli e grandi traguardi.

In occasione della manifestazione culturale Notti di Note a Sacerno, una rassegna concertistica gratuita che intende valorizzare giovani musicisti, i ragazzi di Didì ad Astra, insieme ai volontari di AVIS Calderara di Reno, sono impegnati nella sistemazione e preparazione dello spazio per il pubblico.

Un’altra iniziativa interessante riguarda la pulizia dei parchi di San Giovanni in Persiceto, che impegna i ragazzi di Didì ad Astra tutti i venerdì come ‘operatori ecologici’. Questo servizio nasce dalla preziosa collaborazione col Comune, che ha messo a disposizione i materiali e gli strumenti idonei a questo tipo di attività di cittadinanza attiva, propedeutica ad un lavoro per i ragazzi più grandi. Le divise indossate dai giovani operatori ecologiche sono state donate da Neri Motori, azienda locale produttrice di motori elettrici ecologici che ha dimostrato una grande sensibilità nei confronti del mondo della disabilità e l’autismo.

 

E poi, in una splendida giornata di sole, è stata realizzata la Ironwalk, una camminata verso San Luca densa di emozioni. Gli operatori e i tutor amicali hanno supportato gli speciali ragazzi di Didì ad Astra nella lunga e faticosa passeggiata.
È stata un traguardo per tutti, ma soprattutto per Omar perché, a dieci anni dal tragico incidente che gli ha tolto la capacità di deambulare, grazie ad un esoscheletro ha raggiunto la meta.

Grazie alla preziosa collaborazione con l’Associazione Funamboli Remida Bologna i ragazzi stanno partecipando a un ciclo di incontri che stimolano il gioco, l’arte e la fantasia utilizzando materiali di riciclo.

 

In partnernariato con l’Associazione GASA di San Giovanni in Persiceto i ragazzi di Didi ad Astra con i loro i tutor amicali coordinati da psicologhe e tutor ‘senior’ hanno intrapreso un percorso archeologico basato su laboratori che rievocano la pittura preistorica, i giochi dei bambini romani e tanto altro. Poiché spesso nella disabilità intellettiva e nell’autismo manca l’astrazione, con questo progetto i ragazzi hanno l’opportunità di sperimentarsi in attività particolarmente utili che permettono loro di rivivere la storia in maniera interessante, divertente, alternativa.

Al progetto Tutti assieme 2021! collabora una rete territoriale ampia, composta dalle associazioni Anzola solidale odv, Associazione nazionale genitori soggetti autistici di Bologna aps, Avis comunale di Calderara di Reno odv, Funamboli aps, Volontari protezione civile Persiceto – odv, Sala Bolognese non solo scuola odv, Gruppo archeologico storico ambientale-aps, Società ginnastica persicetana aps, Anzola jazz club Henghel Gualdi aps, La Decima scuola odv. Il progetto vede il patrocinio dei Comuni di San Giovanni in Persiceto e Sant’Agata Bolognese e l’IIS Archimede.

 Tutti assieme 2021! promuove attività che uniscono lo sviluppo di competenze e di autonomie e la socializzazione tra gli utenti, ma soprattutto con altri ragazzi, utilizzando strumenti quali lo sport, attività espressive o attività creative manuali. Avvia percorsi formativi rivolti ai ragazzi che intendono avvicinarsi alla disabilità e all’autismo per costruire un approccio amicale basato su corrette indicazioni, promuovendolo in particolare tra i ragazzi frequentanti le famiglie assistite da Anzola Solidale e il gruppo Scout di San Giovanni in Persiceto.

Per informazioni:

https://www.didiadastra.org/

Related Posts