In aumento il fenomeno della tratta delle donne nigeriane

Nella “stagione degli sbarchi” e degli arrivi in massa dei profughi, i dati raccontano la crescita del fenomeno e la sua estrema violenza; è una moderna forma di schiavitù che, dal 2015, sta interessando un numero altissimo di donne nigeriane arrivate nel nostro paese come vittime.

Reclutate dalle organizzazioni criminali, con false promesse di lavoro nei villaggi intorno a Benin City, a volte ancora minorenni, senza istruzione, spesso con storie familiari che le rendono fragili e vulnerabili, a volte con forti disabilità cognitive, le vittime della tratta vengono ridotte in condizione di assoggettamento attraverso rituali voodoo.

Per saperne di più

Related Posts

X