Incontro per una compilazione facilitata del questionario sull’impatto del COVID-19 sul Terzo Settore bolognese

Il 10 giugno alle ore 17.30, VOLABO invita le associazioni socie A.S.Vo. ODV e le associazioni del territorio metropolitano bolognese a partecipare all'incontro di facilitazione alla compilazione del questionario sull'impatto del Covid-19 sul Terzo Settore. Condurrà l'incontro un ricercatore di Fondazione Innovazione Urbana che ha curato l'indagine

Il 10 giugno alle ore 17.30, VOLABO invita le associazioni a partecipare all’incontro on line pensato per facilitare la compilazione del questionario sull’impatto del Covid-19 sul Terzo Settore locale lanciato ad aprile da Fondazione per l’Innovazione Urbana, Università di Bologna, AICCON (Centro Studi Non Profit e Cooperazione), Forum del Terzo Settore e VOLABO. Condurrà l’incontro Matteo Cataldi, uno dei ricercatori di Fondazione Innovazione Urbana che ha curato il questionario con il supporto scientifico del Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’Università di Bologna e di AICCON.

Per partecipare all’incontro su ZOOM, il 10 giugno alle 17.30 clicca qui>>

Ermanno Tarozzi, il presidente di A.S.Vo. ODV, sollecita le organizzazioni non profit del nostro territorio ad aderire a questa indagine: “il contributo di ogni associazione a questa iniziativa è fondamentale per capire qual è il panorama reale che l’amministrazione pubblica deve tenere in considerazione per un piano di rilancio del Terzo Settore locale che sia veramente efficace. Abbiamo da subito collaborato a questa indagine perché crediamo che sia, sì, importante fare la conta dei danni creati dalla pandemia, ma ancora di più vogliamo conoscere la mappa delle possibilità e delle capacità di ricominciare dei nostri cittadini più attivi. Siamo tutti convinti che il nostro patrimonio volontario e solidale non debba andare perso ma questa indagine ci dice di più: è proprio il nostro patrimonio civile che potrà contribuire concretamente alla ripartenza dell’intera comunità. Ecco perché insistiamo affinché tutte le organizzazioni non profit compaiano in questa indagine e crediamo fermamente che non possa mancare nessuno”.

Il questionario è rivolto ad associazioni riconosciute e non riconosciute, comitati, cooperative e imprese sociali che operano nella città metropolitana di Bologna. È composto da 5 sezioni, ognuna delle quali approfondisce un determinato ambito. La prima sezione è dedicata alle caratteristiche anagrafiche e agli ambiti d’azione dell’istituzione non profit, per conoscerne le caratteristiche e i principali ambiti di azione; la seconda sezione analizza quali servizi offre l’istituzione, con l’obiettivo di rilevare se, a causa della pandemia, alcuni di essi siano cambiati o se ne siano nati di nuovi per rispondere a nuovi bisogni; la terza sezioneapprofondisce la situazione finanziaria dell’istituzione per rilevare eventuali conseguenze della crisi; la quarta sezioneintende indagare l’aspetto del personale che opera nelle istituzioni, sia lavoratori che volontari, evidenziando anche in questo caso eventuali differenze rispetto alla situazione precedente al Covid; infine, la quinta sezione è dedicata all’individuazione di aiuti da parte della Pubblica Amministrazione al settore e all’emersione di nuove competenze.

L’incontro è stato pensato dai promotori dell’indagine per facilitare le nostre associazioni a compilarlo grazie alla consulenza dei ricercatori che lo hanno curato in modo da risolvere in maniera diretta eventuali dubbi e fraintendimenti e consegnare un profilo della solidarietà e del volontariato dettagliato e aderente alla situazione attuale. Qui sotto anticipiamo ai partecipanti una versione in .pdf dell’intero questionario in modo che possano prenderne visione prima dell’incontro e segnalare al ricercatore gli eventuali passaggi meno chiari.

Prendi visione del questionario in formato .pdf>>

Consigliamo di averne a disposizione una copia durante l’incontro. Ricordiamo comunque che ai fini dell’indagine il questionario deve essere compilato esclusivamente on line.

Per partecipare all’incontro su ZOOM, il 10 giugno alle17.30 clicca qui >>

Per informazioni:

Matteo Cataldi | matteo.cataldi.fi@gmail.com | 339.2634074

Related Posts