La bottega della fiducia. Gioco teatrale itinerante. Un progetto di ANTEAS a cura del Teatro dell’Argine

Mercoledì 30 maggio 2018 ore 11.00 | Palazzo del Turismo, piazzale Ceccarini 11, Riccione | La bottega della fiducia. Gioco teatrale itinerante. Un progetto di ANTEAS a cura del Teatro dell’Argine con i volontari e le volontarie di ANTEAS Emilia-Romagna, Padova e Trani. In occasione dell’Assemblea Nazionale di ANTEAS

Mercoledì 30 maggio alle ore 11.00, presso il Palazzo del Turismo di Riccione, va in scena La bottega della fiducia – Gioco teatrale itinerante, esito finale dell’omonimo progetto di Anteas, l’Associazione Nazionale di Tutte le Età Attive per la Solidarietà, promossa dal sindacato pensionati della Cisl. Lo spettacolo, a cura del Teatro dell’Argine, è la tappa conclusiva del percorso teatrale che nei mesi scorsi ha coinvolto oltre 60 volontari e volontarie di Anteas Emilia-Romagna, Padova e Trani. L’intero progetto ha come obiettivo quello di raccontare il multiforme e articolato mondo del volontariato presente in ANTEAS, attraverso uno spettacolo itinerante gratuito, aperto al pubblico e rivolto a tutta la cittadinanza.

Protagonisti del percorso teatrale itinerante saranno i volontari stessi e i loro racconti. Ad ogni spettatore, all’ingresso, sarà consegnata un’audioguida grazie alla quale potrà ascoltare in cuffia storie di donne e uomini che dedicano parte del loro tempo al volontariato: le persone che incontrano, i luoghi che frequentano, i bisogni cui tentano di dare risposta, la difficoltà e la gioia dello stare insieme.

«Aggirarsi silenziosi tra le maglie della memoria. Osservare, non visti, piccole storie trasformate in suoni e parole. Spiare frammenti di vita quotidiana e di lavoro di persone che dedicano ciò che hanno di più prezioso, il tempo, agli altri. Ascoltare il frastagliato mondo del volontariato attraverso racconti e aneddoti degli stessi protagonisti che hanno deciso, anche qui volontariamente, di mettersi in gioco, di raccontarsi, di donarci una parte delle loro esperienze. Abbiamo raccolto decine di aneddoti e racconti legate tra loro da due “parole fragili”: volontà e fiducia. Fragili, perché delicato dev’essere l’uso che se ne fa. Sono nati così veri e propri atti unici di pochi minuti scritti e registrati in audio dai partecipanti ai laboratori di Bologna, Padova e Trani, e messi in scena dagli stessi. È così che i racconti di oltre 60 volontari e volontarie troveranno la loro giusta collocazione in uno strano intrecciarsi di fiducia e autenticità. Basta indossare le cuffie e iniziare questo insolito viaggio in un prezioso museo del volontariato vivente» (Teatro dell’Argine).

La bottega della fiducia è un progetto che vede al centro della scena i volontari e le volontarie di tutto il territorio nazionale. Il percorso, articolato in tre laboratori, si è svolto in marzo e aprile a Trani, Bologna e Padova per culminare con quattro appuntamenti: tre spettacoli, in aprile, nelle diverse città coinvolte e l’evento finale di Riccione dove La bottega della fiducia debutta martedì 29 maggio con una doppia replica su invito riservata ai partecipanti dell’Assemblea Nazionale di Anteas.

A condurre il laboratorio e a dirigere lo spettacolo è il Teatro dell’Argine, che in questi anni ha realizzato progetti teatrali basati sul coinvolgimento attivo delle comunità in cui si è trovata ad operare, non solo in Italia ma anche in Europa, Africa e Sud America. L’intero progetto vede, inoltre, la collaborazione di Maria Grazia Panigada, consulente teatrale ed esperta di narrazione in contesti museali.

Anteas Emilia-Romagna è il coordinamento delle associazioni di volontariato Anteas della regione. Si propone di contrastare ogni forma di esclusione sociale, migliorare la qualità della vita, diffondere la cultura e la pratica della solidarietà perché ogni età abbia un valore e ogni persona un suo progetto di vita attraverso cui diventare una risorsa per sé e per gli altri. Anteas ha oggi una dimensione nazionale, regionale e territoriale. In Emilia Romagna conta più di 2600 iscritti e quasi 1000 volontari.  Il livello nazionale si articola in tutte le regioni con 600 tra associazioni e coordinamenti locali, conta più di 80mila soci aderenti ed oltre 400mila persone coinvolte nelle attività.

Per informazioni:

Anteas Emilia Romagna | 3355417633 – 3403969662 | www.anteasemiliaromagna.it | anteas.org | www.teatrodellargine.orghttp://bit.ly/La_bottega_della_fiducia | www.facebook.com/anteas.emiliaromagna

Fonte dell’articolo: www.anteasemiliaromagna.it

Related Posts

X