La certificazione unica on line per le organizzazioni di volontariato

Quali associazioni devono presentare il modello di certificazione unica, come e quando.

 

La certificazione unica per le organizzazioni di volontariato è un adempimento fiscale obbligatorio per tutte le organizzazioni di volontariato che nel 2015 hanno corrisposto:

  • redditi di lavoro dipendente e assimilati
  • redditi di lavoro autonomo
  • provvigioni, alcuni redditi diversi come le prestazioni occasionali e i corrispettivi per contratti di appalto

I redditi vanno certificati al percettore delle somme, utilizzando il modello “sintetico” entro il 29 febbraio p.v. e, successivamente entro il 7 marzo p.v., trasmetterli all’Agenzia delle Entrate in via telematica tramite Professionista abilitato (Commercialista, Consulente del lavoro, CAF), utilizzando il modello “ordinario”.

Oltre all’invio telematico all’Agenzia delle Entrate del modello “Certificazione unica”, rimane l’obbligo di consegnare tale Certificazione agli interessati entro il 28.02 di ogni anno (29 febbraio nell’anno bisestile).

La sezione Certificazione Unica sul portale dell’Agenzia delle Entrate.

 

 

Fonte www.agiresociale.it | Notizia censita da VOLABO  il 29.01.2016.

Related Posts