La cura: un bene comune che va condiviso – iniziano in settembre gli incontri del Progetto Con Cura dell’associazione Armonie

La crisi economica e ambientale che stiamo vivendo ha messo in evidenza punti di debolezza e fragilità strutturali delle società basate su un modello individualista. Sono crepe che rischiano di mettere a serio rischio il benessere sociale e personale. Partendo da questa analisi, Armonie Associazione di donne ha scelto di mettere al centro della propria attività il tema della cura, intesa come un valore fondante della società che riguarda l’intera collettività, un bene comune che va condiviso

Nasce così il progetto Con Cura, ideato e realizzato da Armonie in collaborazione con la Fondazione Del Monte. Si rivolge a donne di ogni età e provenienza, con l’obiettivo di promuovere la capacità di prendersi cura di sé e del contesto in cui si vive attraverso la creazione di uno spazio di condivisione, confronto, supporto e cooperazione. L’idea è che insieme sia più facile comprendere i bisogni delle donne, valorizzare le relazioni e gli scambi di conoscenze su temi specifici.

Un nutrito programma di iniziative darà alle partecipanti l’opportunità di attingere a importanti strumenti culturali ed esplorare buone pratiche per stimolare consapevolezza e fiducia nelle possibilità di ognuna di ottenere cambiamenti negli standard di vita, contrastare la violenza di genere e la marginalità sociale, creare una rete di confronto e supporto sui temi della salute delle donne del territorio.

I percorsi del progetto Con Cura

Il progetto si snoda in tre percorsi tematici.  Ogni percorso prevede incontri online, in presenza e laboratori, la cui partecipazione è gratuita:

  1. LA CURA DEL FUTURO Economia e pratiche di cambiamento
    La Cura dell’ambiente e il confronto su pratiche economiche non patriarcali e non capitalistiche sono il tema di questi laboratori on line. Ogni incontro offrirà la possibilità concreta alle donne di scambiare riferimenti e contatti reciproci creando una rete che potrà approfondire i temi trattati e creare dei gruppi di lavoro fra le partecipanti.
  2. UN ALTRO GENERE DI CURA Incontri e laboratori sulla Medicina e la Salute in una prospettiva di genere
    Le differenze biologiche, psicologiche, socio-economiche e culturali tra uomo e donna hanno un impatto sullo stato di salute e di malattia delle persone. Scopriamo insieme percorsi e trattamenti adeguati alla fisiologia della Donna (ad esempio attraverso l’ascolto e la consulenza per il post menopausa, l’informazione su percorsi terapeutici per contrastare l’endometriosi).
  3. LA CURA SIAMO NOI Vivere relazioni non violente, una pratica quotidiana
    Cura e violenza, che rapporto intercorre? Quali stereotipi ruotano attorno al lavoro di cura? Il lavoro riproduttivo può fermarsi? Riconoscere gli stereotipi di genere e la violenza nelle relazioni è il punto di partenza per disinnescarla.

Scarica il programma>>

Per partecipare a incontri e laboratori è necessario iscriversi inviando una mail a info@armoniedonnebologna.it specificando nome, cognome e numero di telefono.
Gli incontri in presenza si terranno all’interno della sede di Armonie, in via Emilia Levante, 138 a Bologna.

Il Centro di ascolto Voci di Donne

Per coloro che stanno cercando di uscire da una situazione difficile, personale, familiare o anche lavorativa è attivo Voci di donne, centro di ascolto e aiuto per le donne, che risponde il lunedì e il mercoledì, tra le 16 e le 19, al numero 375 6619400, o è raggiungibile via mail, scrivendo a vocididonne@armoniedonnebologna.it. Il servizio è gratuito e rispettoso della riservatezza.

Per informazioni:

Armonie Associazione di donne | 051 548151 | info@armoniedonnebologna.it
orario di apertura segreteria: dal lunedì al giovedì dalle 16 alle 19

Biblioteca Sandra Schiassi | biblioteca@armoniedonnebologna.it

 

 

 

 

Related Posts