Laboratorio di ciclofficina del progetto Dimondi

La rete del progetto DIMONDI – spazi aperti per l’inclusione sociale e lavorativa propone un laboratorio di “Ciclofficina”. L’iniziativa è organizzata dal Associazione Santa Maria della Venenta, in collaborazione con il Centro Sociale Pertini di Castel Maggiore – via Lirone 30 – e si rivolge ai migranti ospiti delle strutture di accoglienza del territorio e ai cittadini di ogni età interessati,  che hanno la curiosità e la voglia di imparare le basi della riparazione e manutenzione delle biciclette.

I ragazzi formati attraverso il laboratorio collaboreranno poi alla realizzazione di una ciclofficina itinerante nel comuni del territorio offrendo alla cittadinanza dimostrazioni di piccole riparazioni e suggerimenti per una corretta manutenzione della bicicletta. Prima tappa sarà la festa della pace del prossimo 6 aprile, nella piazza di San Giorgio di Piano.

Il laboratorio si svilupperà in 3 cicli di 5 incontri ciascuno, il sabato dalle 9.30 alle 12.30 con inizio il 2/03, il 6/04 e il 18/05

I partecipanti saranno guidati da un docente – esperto “ciclo amatore” – che ad ogni incontro affronterà un diverso argomento rispetto alle componenti meccaniche della bicicletta, possibili guasti e relative riparazione, sia a livello teorico che pratico.

L’iniziativa è finalizzata a dare strumenti base di riparazione e manutenzione delle biciclette in primis ai migranti ospiti delle strutture di accoglienza del territorio e favorire il loro inserimento nella vita sociale e lavorativa attraverso la partecipazione a eventi sul territorio e alla realizzazione di una “ciclofficina itinerante”, potendo così avere l’occasione di vedere valorizzate le proprie competenze e capacità anche non necessariamente con un immediato scopo di inserimento lavorativo. Il corso è aperto a tutti le persone interessante, tale scelta nasce dalla volontà di favorire la relazione e l’integrazione anche all’interno del laboratorio stesso e dalla valutazione che tale tematica può riscuotere molto interesse tra i cittadini.

Per informazioni e iscrizioni:
Associazione Comunità Santa Maria della Venenta
Rossella Lamma 393 9003287

 

Related Posts

X